Superstock 600 Magny Cours Qualifiche 2: Guarnoni si ripete

Superstock 600 Magny Cours Qualifiche 2: Guarnoni si ripete

In pole il campione 2010 davanti a Lanusse ed Egea

Commenta per primo!

Il team Yamaha MRS Racing domina il secondo turno di qualifiche sul circuito di Magny-Cours per la classe Superstock 600. A risultare il più veloce è, come spesso accaduto quest’anno, il già campione della competizione Jeremy Guarnoni. Il #11 ha fatto segnare un miglior tempo di 1’44.699, unico pilota a scendere sotto il muro del minuto e quarantacinque secondi, visto che il compagno di squadra Romain Lanusse ha concluso con 341 millesimi di ritardo.

A completare la prima fila per la gara in programma nel tardo pomeriggio di oggi sono Stephane Egea (Yamaha Team ASPI) e Dino Lombardi (Yamaha Martini Corse), che con Davide Fanelli (Honda Allservice System By QDP, 5°) lotterà per la terza posizione di campionato.

Accanto a Fanelli in seconda fila non mancheranno Steve Le Coquen (Yamaha Team ASPI) e l’australiano Jed Metcher (Yamaha TNT Racing), protagonisti di una caduta a testa che ha precluso le chance di un posto nei primi quattro, e dall’inglese Joshua Elliott (Kawasaki Racedays) al rientro dopo l’assenza di Imola

Nono è Federico D’Annunzio (Yamaha Martini Corse), che precede Nacho Calero Perez (Yamaha Orelac Racing), e i due olandesi Michael Van Der Mark (Honda Ten Kate Race Junior, sostituto di Marino passato in Supersport) e Tony Covena (Yamaha Econocom). Per chiudere il bilancio degli italiani, Francesco Cocco e Luca Salvadori scatteranno oggi per la gara in programma alle 18:00 rispettivamente dalla 16° e 17° posizione.

Superstock 600 European Championship 2010
Magny Cours, Classifica Complessiva Qualifiche

01- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – 1’44.699
02- Romain Lanusse – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.341
03- Stephane Egea – Team ASPI – Yamaha YZF R6 – + 0.452
04- Dino Lombardi – Martini Corse – Yamaha YZF R6 – + 0.525
05- Davide Fanelli – All Service System by QDP – Honda CBR 600RR – + 0.580
06- Steven Le Coquen – Team ASPI – Yamaha YZF R6 – + 0.992
07- Jed Metcher – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.010
08- Joshua Elliott – Racedays Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 1.095
09- Federico D’Annunzio – Martini Corse – Yamaha YZF R6 – + 1.579
10- Nacho Calero – Orelac Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.598
11- Michael Van Der Mark – Ten Kate Race Junior – Honda CBR 600RR – + 1.600
12- Tony Covena – Econocom – Yamaha YZF R6 – + 1.962
13- Nelson Major – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 2.105
14- Clive Rambure – Gentlemen Riders – Yamaha YZF R6 – + 2.341
15- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.508
16- Francesco Cocco – Elle2 Promotion – Yamaha YZF R6 – + 2.618
17- Luca Salvadori – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.653
18- Tomas Krajci – TK Racing Slovakia – Yamaha YZF R6 – + 2.886
19- Kim Van Leuven – Start Racing Nieuwleusen – Yamaha YZF R6 – + 3.115
20- Clement Chevrier – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 3.253
21- Jonathan Martinez – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 3.340
22- Morgan Esnault – Tecmas – Yamaha YZF R6 – + 3.680
23- Mircea Vrajitoru – C.S.M. Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 4.505

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy