Superstock 600: l’Italia a caccia della 40esima vittoria

Superstock 600: l’Italia a caccia della 40esima vittoria

Sono 39 i successi dei piloti italiani nell’Europeo STK600

Commenta per primo!

Archiviata una trionfale stagione 2014 per il motociclismo tricolore grazie al trionfo di Marco Faccani e del San Carlo Team Italia FMI, per i giovani talenti italiani attesi al via dell’Europeo Superstock 600 2015 c’è un traguardo importante da raggiungere: la 40esima vittoria tricolore nella categoria.

Dal 2005, anno d’esordio della serie, al 2014 sono state infatti 39 le vittorie conseguite dai nostri portabandiera nella categoria sotto egidia FIM Europe. Artefici di questi successi sono stati (in rigoroso ordine cronologico) Claudio Corti (5 vittorie e titolo 2005), Niccolò Canepa (3 successi), Davide Giugliano (2), Michele Magnoni (2), Andrea Antonelli (1), Domenico Colucci (1), Marco Bussolotti (3), Danilo Petrucci (3), Eddi La Marra (1), Giuliano Gregorini (1), Dino Lombardi (1), Riccardo Russo (4), Nicola Morrentino (1), Franco Morbidelli (2 e titolo 2013), Alessandro Nocco (3), Christian Gamarino (1) e Marco Faccani (5 vittorie e corona europea 2014).

Con 39 successi l’Italia è di gran lunga la nazione a vantare il maggior numero di affermazioni nell’Europeo Superstock 600 lasciando ferma la Francia a quota 23, seppur con tre titoli a testa: per l’Italia in trionfo Claudio Corti (2005), Franco Morbidelli (2013) e Marco Faccani (2014), per la Francia Maxime Berger (2007), Loris Baz (2008) e Jeremy Guarnoni (2010).

Le vittorie dei piloti italiani nell’Europeo Superstock 600

1- Monza 2005: Claudio Corti

2- Silverstone 2005: Claudio Corti

3- Misano 2005: Claudio Corti

4- Brands Hatch 2005: Claudio Corti

5- Assen 2005: Claudio Corti

6- Silverstone 2006: Niccolò Canepa

7- Misano 2006: Davide Giugliano

8- Assen 2006: Niccolò Canepa

9- Lausitzring 2006: Niccolò Canepa

10- Imola 2006: Davide Giugliano

11- Donington 2007: Michele Magnoni

12- Assen 2007: Andrea Antonelli

13- Monza 2007: Michele Magnoni

14- Brno 2007: Domenico Colucci

15- Donington 2008: Marco Bussolotti

16- Valencia 2009: Danilo Petrucci

17- Monza 2009: Danilo Petrucci

18- Misano 2009: Danilo Petrucci

19- Donington 2009: Marco Bussolotti

20- Imola 2009: Eddi La Marra

21- Portimao 2009: Marco Bussolotti

22- Misano 2011: Giuliano Gregorini

23- Brno 2011: Dino Lombardi

24- Imola 2012: Riccardo Russo

25- Monza 2012: Riccardo Russo

26- Aragon 2012: Riccardo Russo

27- Silverstone 2012: Riccardo Russo

28- Monza 2013: Nicola Morrentino

29- Portimao 2013: Franco Morbidelli

30- Imola 2013: Alessandro Nocco

31- Silverstone 2013 Gara 1: Alessandro Nocco

32- Silverstone 2013 Gara 2: Christian Gamarino

33- Nurburgring 2013: Franco Morbidelli

34- Magny Cours 2013: Alessandro Nocco

35- Aragon 2014: Marco Faccani

36- Imola 2014: Marco Faccani

37- Misano 2014: Marco Faccani

38- Portimao 2014: Marco Faccani

39- Jerez 2014: Marco Faccani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy