Superstock 600 Imola Prove: Calero il più veloce, Russo 2°

Superstock 600 Imola Prove: Calero il più veloce, Russo 2°

A seguire Michael van der Mark e Luca Vitali

di Redazione Corsedimoto

Il Campionato Europeo Superstock 600 ha concluso poco fa il turno inaugurale di prove libere della stagione 2012. In questo primo round di Imola la lista dei partecipanti è davvero lunga e vanta, oltre ai 27 a tempo pieno, ben 12 tra wild-card e piloti One Event, tra cui spiccano molti italiani ma non solo. Al termine di questa prima sessione il più veloce è stato lo spagnolo Nacho Calero Perez (Yamaha Team Trasimeno) grazie ad un ottimo crono di 1’56.559, a precedere il compagno di squadra (sebbene formalmente alfiere del Team Italia FMI) Riccardo Russo. I due appena menzionati sono stati gli unici a girare sotto il muro del minuto e cinquantasette secondi ed hanno preceduto l’olandese Michael van der Mark (EAB Ten Kate Junior Team Honda) ed il secondo pilota rappresentante la Federazione Motociclistica Italiana, ovvero Luca Vitali, rimasto fermo ai box per la gran parte della sessione.

Conclude in quinta posizione lo svizzero Bastien Chesaux, compagno di squadra di van der Mark sceso dalla Supersport, a precedere la wild-card Nicola Morrentino (Yamaha Elle2 Ciatti), Riccardo Cecchini (Triumph FRT), Franco Morbidelli (wild-card con RCGM Team Yamaha), il rumeno Mircea Vrajitoru (CSM Bucharest Yamaha) ed il britannico John Simpson (Triumph Trickbits FBM Performance), dai trascorsi addirittura nel British Superbike.

Completano la top-15 Roberto Mercandelli (RCGM Team Yamaha, wild-card), vittima di una caduta nel finale di turno, l’olandese Tony Covena (Kawasaki Goeleven), Filippo Benini (Yamaha G.A.S. Racing Team), Christian Gamarino (Kawasaki Goeleven) e Tomas Krajci (Yamaha TK Racing Slovakia), a podio lo scorso anno nell’ultimo round di Portimão.

Da segnalare inoltre la caduta del sudafricano Jonathan Willcox, nuovo acquisto del Team Trasimeno, a dieci minuti dalla conclusione che ha portato all’esposizione della bandiera rossa e quindi allo stop temporaneo della sessione.

Superstock 600 European Championship 2012
Imola, Classifica Prove Libere

01- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – 1’56.558
02- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 0.379
03- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 1.136
04- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 1.167
05- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 1.654
06- Nicola Morrentino – Elle2 Ciatti – Yamaha YZF R6 – + 1.693
07- Riccardo Cecchini – FRT – Triumph Daytona 675 – + 2.041
08- Franco Morbidelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 2.059
09- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 2.404
10- John Simpson – Trickbits FBM Performance – Triumph Daytona 675 – + 2.601
11- Roberto Mercandelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 2.672
12- Tony Covena – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.769
13- Filippo Benini – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.852
14- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.924
15- Tomas Krajci – TK Racing Slovakia – Yamaha YZF R6 – + 3.284
16- Stephane Egea – Team Falcone Competition – Yamaha YZF R6 – + 3.520
17- Marvin Fritz – Racedays Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 3.568
18- Adrian Nestorovic – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.845
19- Stefano Casalotti – Team Riviera – Yamaha YZF R6 – + 3.907
20- Tedy Basic – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.964
21- Mathieu Marchal – Garnier Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.972
22- Robin Mulhauser – Rivamoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 4.222
23- Matt Davies – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 4.272
24- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – + 4.557
25- Emanuele Viglieno – Bike Service WTR Ten10 – Yamaha YZF R6 – + 4.636
26- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – + 5.446
27- Corey Snowsill – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.813
28- Francesco Cavalli – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.853
29- Ruben Nogueira – Central Churrasco Mavisport – Yamaha YZF R6 – + 6.120
30- Jonathan Willcox – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 6.260
31- Koen Zeelen – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 6.493
32- Gennaro Antonio Romano – FP Evolution – Yamaha YZF R6 – + 6.580
33- Tom Weeden – Trickbits FBM Performance – Triumph Daytona 675 – + 6.821
34- Richard De Tournay – FP Racing – Kawasaki ZX-6R – + 10.253

Valerio Piccini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy