Superstock 600 Aragon Qualifiche: Duwelz ritocca la pole

Superstock 600 Aragon Qualifiche: Duwelz ritocca la pole

Morbidelli in seconda fila primo dei piloti italiani

Commenta per primo!

Al quarto anno consecutivo nella categoria, pronto per vincere. Gauthier Duwelz, 19enne pilota belga del MTM Racing Team, al MotorLand Aragón di Alcañiz si è aggiudicato la prima pole position in carriera nell’Europeo Superstock 600 ritoccando nel secondo e decisivo turno di qualifiche ufficiali in 2’04″837 il riferimento cronometrico di 2’05″577 conseguito nella giornata di ieri. Velocissimo sin dai test privati delle scorse settimane, Duwelz ha regolato di 3/10 un altro “esperto” della serie riservata ai giovani talenti under-22 quali Tony Covena (secondo con la Kawasaki del Nito Racing) e l’elvetico compagno di squadra Robin Mulhauser, terzo ed in rimonta dopo la caduta delle Qualifiche 1 in sella alla propria Yamaha YZF R6. Un terzetto tra il Benelux e la Svizzera in prima fila con la nazionale elvetica ben difesa in quarta piazza anche da Bastien Chesaux, riconfermato per il secondo anno consecutivo al Ten Kate Junior Team dopo precedenti esperienze in 250cc e Supersport, autore nel finale del crono di 2’05″468 che gli ha consentito di precedere l’altro alfiere del MTM Racing Team Adrian Nestorovic, quinto nonostante un “dritto” alla staccata in fondo al rettilineo dei box. Franco Morbidelli in seconda fila C’è solo un nostro portabandiera in seconda fila ed è il vice-Campione italiano Franco Morbidelli, 6° nell’Europeo 2012 con una pole (a Misano) ed un podio (conseguito al Nurburgring, 3°) all’attivo, sesto in graduatoria a 1″040 dalla pole con la Kawasaki Ninja ZX-6R preparata da Puccetti ed iscritta sotto le insegne del San Carlo Team Italia. Morbidelli, penalizzato così come il proprio compagno di squadra Alessandro Nocco (17°) dal traffico dell’ora di punta, precede i connazionali Nicolas Stizza (7° su Yamaha Trasimeno, vincitore domenica scorsa di Gara 2 del CIV al Mugello) e Christian Gamarino (8° su Kawasaki GoEleven) lasciando Riccardo Cecchini (Honda Lorini) e Stefano Casalotti (Yamaha VFT Racing) ai margini della top-10. Conclude 14° al rientro nella STK600 dopo una buona esperienza del 2010 sempre con Martini Corse l’abruzzese Federico D’Annunzio, a seguire è 19° Nicola Morrentino con le Suzuki-Suriano di Luca Vitali e Francesco Cocco rispettivamente in 22esima e 25esima posizione a precedere Simone Pellegrini, 26esimo. La prima gara stagionale dell’Europeo Superstock 600 targato FIM Europe prenderà il via questo pomeriggio alle 18:00 con prevista la diretta televisiva su Mediaset Italia 2. FIM Europe Superstock 600 European Championship 2013 MotorLand Aragón, Classifica Combinata Qualifiche 01- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – 2’04.837 02- Tony Covena – Nito Racing – Kawasaki ZX-6R – + 0.313 03- Robin Mulhauser – MTM-MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.491 04- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR600RR – + 0.631 05- Adrian Nestorovic – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.680 06- Franco Morbidelli – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 1.040 07- Nicolas Stizza – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 1.143 08- Christian Gamarino – Team GoEleven – Kawasaki ZX-6R – + 1.404 09- Mathieu Marchal – Coutelle Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.488 10- Riccardo Cecchini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.638 11- Stefano Casalotti – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.010 12- Marco Nekvasil – LEXWARE-SKM by Knobi.at – MV Agusta F3 675 – + 2.052 13- Dominic Schmitter – HAGN-SJM by Knobi.at – Yamaha YZF R6 – + 2.237 14- Federico D’Annunzio – PATA by Martini Team – Yamaha YZF R6 – + 2.275 15- Dakota Mamola – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 2.330 16- Wayne Tessels – Waynes Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.466 17- Alessandro Nocco – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 2.526 18- Mike Jones – Agro-On Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 2.750 19- Nicola Morrentino – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 2.795 20- Tedi Basic – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.908 21- Thomas Vavrous – Montaze Broz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.060 22- Luca Vitali – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 3.263 23- Lukas Wimmer – Agro-On Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 3.761 24- Niki Tuuli – Niki Tuuli Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.844 25- Francesco Cocco – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 4.500 26- Simone Pellegrini Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 4.685 27- Alexey Ivanov – Kawasaki DMC-Lorenzini Team – Kawasaki ZX-6R – + 4.715 28- Julian Mayer – Motorrad Mayer – Kawasaki ZX-6R – + 5.333 29- Brandon Kyee – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – + 5.470 30- Jean Francois Demoulin – JFA Performances – Honda CBR 600RR – + 5.679 Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy