Superstock 600 Aragon Prove: Duwelz in testa

Superstock 600 Aragon Prove: Duwelz in testa

Cecchini quarto precede Franco Morbidelli

Commenta per primo!

Con l’inaugurale sessione di prove libere da 45 minuti inframezzata da una bandiera rossa al MotorLand Aragón è iniziata ufficialmente la 9° stagione dell’Europeo Superstock 600, serie riservata ai giovani talenti del motociclismo internazionale under-24, da quest’anno con la nuova denominazione di “FIM Europe Superstock 600 European Championship”. Ventinove sono stati i piloti scesi in pista a cominciare dal belga Gauthier Duwelz, alla sua quarta stagione nella categoria, già in grado grazie ai riferimenti acquisiti nei test pre-gara delle scorse settimane di scendere sotto la pole-record siglata nel 2012 da Riccardo Russo (atteso all’esordio questo fine settimana nel Mondiale Supersport) in 2’05″454, un crono conseguito proprio nei minuti finali in sella alla Yamaha YZF R6 ottimamente preparata dal MTM Racing Team, formazione Campione 2011 con l’australiano Jed Metcher.

Terzo in campionato lo scorso anno con due podi all’attivo (uno dei quali conseguito proprio ad Alcañiz, 3°), Duwelz si prepara per il definitivo salto di qualità lasciando ad oltre 1″ il proprio compagno di squadra Adrian Nestorovic (nella foto, 2°) e Bastien Chesaux, unico portacolori quest’anno del Ten Kate Junior Team, deciso a bissare i successi conseguiti nella passata stagione dal Campione in carica Michael van der Mark. Distacco simile anche per Riccardo Cecchini, ormai un “veterano” della STK600 schierato dal Team Lorini, quarto e primo dei piloti italiani con la propria Honda CBR 600RR.

Non sfigura affatto il vice-Campione italiano in carica (e 6° nell’Europeo) Franco Morbidelli, quinto con la Kawasaki Puccetti iscritta sotto le insegne del San Carlo Team Italia, lasciando il proprio compagno di squadra Alessandro Nocco in ottava piazza, entrambi con già dei riferimenti acquisiti su questo tracciato nelle scorse settimane. Nella top-10 vi è spazio anche per il vincitore di Gara 2 del CIV al Mugello di domenica scorsa Nicolas Stizza, 9° con la Yamaha Trasimeno, seguito in 10° posizione da Christian Gamarino (riconfermatissimo in Kawasaki GoEleven), chiude 12° Stefano Casalotti (Yamaha VFT Racing), costretti per il momento ad inseguire Nicola Morrentino (22°, Yamaha Trasimeno) ed i due portacolori del Team Suriano su Suzuki GSX-R 600 Francesco Cocco (23°) e Luca Vitali (27°) a precedere il rientrante Federico D’Annunzio, 28° e grande protagonista della stagione 2010 sempre con una Yamaha R6 preparata dal Martini Corse.

Alle 12:45 in punto il via del primo turno di prove ufficiali in previsione dell’unica gara in programma, secondo tradizione per la categoria, sabato a partire dalle 18:00 con 10 tornate del MotorLand Aragón da completare.

FIM Europe Superstock 600 European Championship 2013
MotorLand Aragón, Classifica Prove Libere

01- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – 2’05.454
02- Adrian Nestorovic – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.035
03- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 1.171
04- Riccardo Cecchini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.735
05- Franco Morbidelli – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 2.593
06- Tony Covena – Nito Racing – Kawasaki ZX-6R – + 2.818
07- Wayne Tesses – Waynes Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.834
08- Alessandro Nocco – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 2.944
09- Nicolas Stizza – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 3.577
10- Christian Gamarino – Team GoEleven – Kawasaki ZX-6R – + 3.584
11- Mathieu Marchal – Coutelle Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 4.080
12- Stefano Casalotti – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.158
13- Mike Jones – Agro-On Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 4.428
14- Dominic Schmitter – HAGN-SKM by Knobi.at – Yamaha YZF R6 – + 4.623
15- Marco Nekvasil – LEXWARE-SKM by Knobi.at – MV Agusta F3 675 – + 4.629
16- Tomas Vavrous – Montaze Broz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 5.035
17- Lukas Wimmer – Agro-On Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 5.243
18- Dakota Mamola – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 5.822
19- Tedy Basic – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.838
20- Julian Mayer – Motorrad Mayer – Kawasaki ZX-6R – + 5.838
21- Alexey Ivanov – Kawasaki DMC Lorenzini Team – Kawasaki ZX-6R – + 5.865
22- Nicola Morrentino – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 6.215
23- Francesco Cocco – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 6.363
24- Niki Tuuli – Niki Tuuli Racing – Yamaha YZF R6 – + 6.657
25- Jean Francois Demoulin – JFA Performances – Honda CBR 600RR – + 7.398
26- Robin Mulhauser – MTM-MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 7.741
27- Luca Vitali – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 8.056
28- Federico D’Annunzio – PATA by Martini Team – Yamaha YZF R6 – + 9.689
29- Brandon Kyee – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – + 10.686

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy