Superstock 600: al Ring prosegue il duello tra Russo e VD Mark

Superstock 600: al Ring prosegue il duello tra Russo e VD Mark

Russo in gran forma, van der Mark infortunato

Commenta per primo!

Separati da soli 3 punti nella classifica di campionato, i duellanti alla corona europea Superstock 600 Riccardo Russo (Team Italia FMI) e Michael van der Mark (Ten Kate Junior Team) si presenteranno questo fine settimana al Nurburgring per l’ottavo e terz’ultimo appuntamento stagionale in condizioni diametralmente opposte. Russo, sulla scia della (strepitosa) vittoria conseguita a Silverstone, in formissima ed in un buon momento, deciso a ripetersi anche al ‘Ring per iniziare al meglio il “rush finale” del campionato. Al contrario Michael van der Mark, pur sempre vincitore sul “Mini Nordschleife” lo scorso anno, correrà reduce dalla frattura alla clavicola sinistra con conseguente operazione rimediata nella apparizione “spot” a Mosca nel Mondiale Supersport. A motori spenti tutto sembra così volgere a favore di Riccardo Russo, con la Yamaha YZF R6 preparata dal Team Trasimeno ed iscritta sotto le insegne del Team Italia della nostra Federmoto autore di una stagione semplicemente sensazionale: ad un soffio dal titolo nel CIV, in testa nella serie continentale grazie a quattro vittorie (Imola, Monza, Alcaniz, Silverstone) mancando l’appuntamento sul podio soltanto ad Assen. Un rendimento costante e da.. Campione per il talentuoso pilota campano prodotto del vivaio R6 Cup, deciso a rafforzare la leadership di campionato al Nurburgring dove, lo scorso anno, non andò oltre un settimo posto in gara. Altri tempi per Russo, altra realtà per Michael van der Mark, recordman nella storia della STK600 con tre vittorie, in trionfo (con annesso record sul giro in gara) lo scorso anno sempre con la Honda CBR 600RR del Ten Kate Junior Team. Il pilota olandese, che con largo anticipo si era preparato al round del Nurburgring grazie ad una positiva wild card nell’IDM Supersport lo scorso mese di maggio, sarà costretto nel week-end a stringere i denti per la già menzionata frattura alla clavicola, conseguenza di una caduta nelle prove libere del Mondiale Supersport a Mosca dove aveva esordito con il team Ten Kate. Protagonista nei primi turni di attività sul tracciato moscovita, VD Mark ha lasciato anzitempo la Russia per sottoporsi ad un intervento chirurgico alla clavicola perfettamente riuscito dallo staff dell’ospedale Amphia di Breda in madrepatria, convinto di correre senza particolari problemi nella gara “sprint” di sabato da disputarsi sulla distanza di 10 giri. Con Russo e van der Mark a confronto per il titolo, al Nurburgring ci sono in palio punti importanti per il terzo posto in campionato con la concreta chance di recitare il ruolo di “arbitro” della sfida che vale la vittoria finale. Questa l’ambizione del belga Gauthier Duwelz, terzo in graduatoria con la R6 del MTM Racing Team a precedere l’iberico Nacho Calero (Team Trasimeno, in difficoltà nelle ultime uscite stagionali) ed il nostro Luca Vitali, quinto con la seconda R6 del Team Italia FMI a precedere il connazionale Christian Gamarino, sul podio quest’anno a Misano Adriatico. Un traguardo tuttora da raggiungere per la coppia del Team PATA by Martini Francesco Cocco (in evidenza ad Aragon) e Luca Salvadori, da seguire con interesse anche Franco Morbidelli (poleman a Misano, atteso al via con Bike Service Racing Team) e Riccardo Cecchini, presenza fissa della zona punti da quando ha lasciato la Triumph Daytona 675 per correre con una più competitiva Honda CBR 600RR. Tra le novità del week-end, da segnalare il passaggio dell’australiano Corey Snowsill dal MTM Racing al Team Go Eleven accanto a Gamarino ed al campione European Junior Cup in carica Matt Davies (convincente nell’ultimo round di Silverstone), al suo posto con la compagine del Benelux correrà Michael “Mike” Jones, pilota ufficiale Yamaha Motor Australia nella Formula Xtreme 600cc oceanica. Superstock 600 European Championship 2012 La Classifica di Campionato 01- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – 147 02- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – 144 03- Gauthier Duwelz – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – 78 04- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – 53 05- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – 53 06- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – 49 07- Alex Schacht – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – 48 08- Adrian Nestorovic – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – 47 09- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – 37 10- Franco Morbidelli – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – 36 11- Francesco Cocco – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – 35 12- Stephane Egea – Team Falcone Competition – Yamaha YZF R6 – 24 13- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – 24 14- Tony Covena – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – 23 15- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – 21 16- Matt Davies – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – 20 17- Lee Jackson – Chris Walker Race School – Kawasaki ZX-6R – 16 18- Nicola Morrentino – Elle2 Ciatti – Yamaha YZF R6 – 15 19- Stefano Casalotti – Team Riviera – Yamaha YZF R6 – 15 20- Marvin Fritz – Racedays – Kawasaki ZX-6R – 12 21- Corey Snowsill – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – 10 22- Filippo Benini – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – 10 23- Robin Mulhauser – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – 10 24- Federico Monti – Boselli Races – Suzuki GSX-R 600 – 9 25- Richard De Tournay – FP Racing – Kawasaki ZX-6R – 9 26- Wayne Tessels – SWRT powered by Hoegee Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 8 27- Ferruccio Lamborghini – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – 7 28- Mathieu Marchal – Garnier Racing Team – Yamaha YZF R6 – 6 29- Koen Zeelen – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – 4 30- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – 4 31- Riccardo Cecchini – FRT – Honda CBR 600RR – 3 32- Luca Salvadori – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – 1 33- Roberto Mercandelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – 1 34- Tomas Krajci – TK Racing Slovakia – Yamaha YZF R6 – 1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy