Superstock 1000: wild card e novità in griglia per il round di Imola

Superstock 1000: wild card e novità in griglia per il round di Imola

Tante wild card, soprattutto nella Superstock 600

Commenta per primo!

Secondo tradizione gli appuntamenti italiani della Superstock 1000 FIM Cup ed Europeo Superstock 600 presentano al via tante wild card “locali”, oltretutto di altissimo livello. Nella Stock 1000 su tutti spicca Michele Magnoni, terzo classificato nella stagione 2010, attualmente impegnato nel Campionato Italiano Velocità con la BMW S1000RR del Baru Racing Team. Quest’anno “Magnolux” ha già corso da wild card a Monza (3°) e Misano Adriatico (6°), puntando logicamente a ripetersi anche sul tracciato del Santerno.

Sempre a proposito di wild card, attesi al via Gabriel Berclaz con la Honda CBR 1000RR dell’omonimo team ed il brasiliano Danilo Andric Silva, in gara nella stagione 2010 con il Kuja Racing, oggi con la BMW del Limited Motorsport.

Tra le novità da segnalare l’esordio dello svizzero Jonathan Crea al Salac Racing (Michael Savary è impegnato alla 24 ore di Le Mans), mentre il team GoEleven presenta Dani Rivas, protagonista del CEV Moto2 con la esordiente Ariane2, vantando anche due presenze nel mondiale di categoria come wild card nel 2010. Il giovane pilota spagnolo ha già avuto modo di conoscere la categoria correndo quest’anno i primi round del CEV Stock Extreme con una BMW S1000RR del Motorrad Competicion.

Passando alla Superstock 600, sono ben 11 i piloti iscritti come “wild card” e “one event”. Potenziali protagonisti per la vittoria assoluta (e ci è già riuscito a Misano Adriatico) Giuliano Gregorini, i due piloti del Forward Racing Junior Team Luca Vitali e Franco Morbidelli, ma anche Federico Monti (Bike Center), Federico Dittadi (Team Riviera FCC) ed il poker d’assi di casa Elle2 Ciatti: oltre a Nicola Morrentino e Rosario Paratore correranno il colombiano Stefano Mesa (protagonista dell’AMA SuperSport) e Joey Pascarella, talentuoso pilota americano che ha già avuto modo di mettersi in mostra nel CIV.

Completano il lotto delle wild card dell’Europeo Stock 600 il croato Tedi Basic (già in gara a Brno con RCGM Team), lo svizzero Robin Mulhauser (RRT Racing) e Filippo Benini iscritto con la Honda del G.A.S. Racing Team.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy