Superstock 1000: velocità record a Monza (320 km/h)

Superstock 1000: velocità record a Monza (320 km/h)

BMW S1000RR e Ducati 1199 a oltre 310 orari

Commenta per primo!

Superstock o Superbike? Una domanda legittima analizzando le “top speed” spiccate dai principali protagonisti della Superstock 1000 FIM Cup nell’ultimo round andato in scena all’Autodromo Nazionale di Monza, da sempre il “Tempio della Velocità” per il Motorsport.

Nella giornata di prove del venerdì, l’unica non condizionata dalle bizze del meteo, Markus Reiterberger (BMW S1000RR preparata da alpha Technik) e Christoffer Bergman (Kawasaki Ninja ZX-10R del BWG Racing) hanno viaggiato a 320.4 km/h, sostanzialmente una top speed da Superbike.

Certo, una buona scia e magari una staccata “ritardata” ha consentito questo incredibile primato, ma anche gli altri protagonisti/moto della Stock 1000 hanno viaggiato ben oltre i 310 km/h: le Ducati 1199 Panigale del Barni Racing Team di Eddi La Marra e Lorenzo Savadori si sono attestate rispettivamente a 319.4 e 313.2 km/h, poco staccate anche le Aprilia RSV4 APRC (Dittadi a 312.2, Parziani a 309.2 km/h), così come le BMW S1000RR della filiale italiana con Sylvain Barrier a 310.2 km/h e Lorenzo Baroni (per costituzione fisica non proprio “aerodinamico”) a 306.3 km/h.

Insomma, un bel viaggiare per una Superstock 1000 sempre più vicina alla Superbike, nonostante le imposizioni regolamentari (3 motori per affrontare un’intera stagione) 2012.

Superstock 1000 FIM Cup 2012
Le 10 Top Speed di Monza

01- Markus Reiterberger – Team alpha Racing – BMW S1000RR – 320.4
02- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 320.4
03- Eddi La Marra – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – 319.4
04- Lorenzo Savadori – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – 313.2
05- Alen Gyorfi – MetalCom Adrenalin H-Moto – Honda CBR 1000RR – 313.2
06- Federico Dittadi – Team Riviera – Aprilia RSV4 APRC – 312.2
07- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – 310.2
08- Massimo Parziani – M.V. Racing Team – Aprilia RSV4 APRC – 309.2
09- Jeremy Guarnoni – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – 306.3
10- Lorenzo Baroni – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – 306.3

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy