Superstock 1000 Silverstone Qualifiche 1: Guarnoni 1° nel finale

Superstock 1000 Silverstone Qualifiche 1: Guarnoni 1° nel finale

Il pilota Kawasaki MRS davanti a Barrier e La Marra

Commenta per primo!

Poco prima dello scadere del turno, Jeremy Guarnoni (Kawasaki MRS) ha fatto segnare il miglior tempo delle Qualifiche 1 Superstock 1000. Il Campione Europeo Superstock 600 della stagione 2010 continua quindi il suo gran momento di forma che è iniziato con il suo ritorno alla squadra di Adrien Morillas, dopo che aveva iniziato l’anno con il Team Pedercini. “Jey” ha preceduto di 166 millesimi il connazionale e portacolori del Team BMW Motorrad Italia GoldBet Sylvain Barrier, con Eddi La Marra (Ducati Barni Racing Team Italia), nuovo capo classifica a termine del round di Brno, in terza posizione sebbene staccato di ben un secondo e otto decimi dal rivale per il titolo.

Quarto posto per Leandro Mercado (Kawasaki Pedercini), già in splendida forma dopo il ritorno alla classe che lo aveva visto protagonista per tutta la stagione nel 2011, a precedere Ondrej Jezek (Ducati Sk Energy Racing Team), Kev Coghlan con la 1199 Panigale del Team DMC Racing, Matthieu Lussiana (Kawasaki Team ASPI) e Lorenzo Savadori, secondo pilota del team dalla Federazione Motociclistica Italiana.

Buon nono posto per Robbie Brown (Ducati DMC Racing) dopo l’esordio convincente in Repubblica Ceca, con il pilota di casa che ha preceduto Marco Bussolotti (Ducati Sk Energy Racing Team), Randy Pagaud (Kawasaki Team OGP), Lorenzo Baroni (BMW Motorrad Italia GoldBet), Christoffer Bergman (Kawasaki BWG Racing) ed uno stranamente e particolarmente attardato Bryan Staring (Kawasaki Pedercini).

Indietro in classifica anche Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team), diciottesimo, mentre Massimo Parziani (Aprilia M.V. Racing) ha chiuso al ventesimo posto. Caduta all’ultimo giro disponibile per il rumeno Bogdan Vrajitoru (Kawasaki CSM Bucharest).

Superstock 1000 FIM Cup 2012
Silverstone, Classifica Qualifiche 1

01- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Kawasaki ZX-10R – 2’18.265
02- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 2.166
03- Eddi La Marra – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 4.367
04- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 5.568
05- Ondrej Jezek – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 5.846
06- Kev Coghlan – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 6.717
07- Matthieu Lussiana – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 7.351
08- Lorenzo Savadori – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 7.379
09- Robbie Brown – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 8.487
10- Marco Bussolotti – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 8.632
11- Randy Pagaud – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 8.900
12- Lorenzo Baroni – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 9.167
13- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 9.350
14- Bryan Staring – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 9.586
15- Andrzej Chmielewski – Red Devils Roma – Ducati 1098R – + 10.136
16- Markus Reiterberger – Team alpha Racing – BMW S1000RR – + 10.335
17- Tomas Svitok – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 10.615
18- Fabio Massei – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 11.702
19- Alen Gyorfi – MetalCom Adrenalin H-Moto – Honda CBR 1000RR – + 12.372
20- Massimo Parziani – M.V. Racing Team – Aprilia RSV4 APRC – + 15.580
21- Philippe Thiriet – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 18.129
22- Bogdan Vrajitoru – CSM Bucharest – Kawasaki ZX-10R – + 19.105
23- Heber Pedrosa – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 19.604

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy