Superstock 1000: presentato il Barni Racing Team

Superstock 1000: presentato il Barni Racing Team

Uno squadrone tra FIM Cup e CIV Superbike

Commenta per primo!

Presso la Cascina Bosco Grosso di Casirate d’Adda (provincia di Bergamo) il Barni Racing Team ha svelato il proprio “squadrone” per dare nuovamente l’assalto alla Superstock 1000 FIM Cup e CIV Superbike nella stagione 2013. Con il pieno supporto di Ducati Corse e Pirelli, la compagine di Marco Barnabò davanti ad oltre 80 inviati ha illustrato i programmi sportivi per l’anno nuovo, confermando il doppio impegno tra CIV e STK1000 internazionale schierando ben quattro piloti in sella alle Ducati 1199 Panigale R. Doppio programma tra CIV e FIM Cup Nella Superstock 1000 FIM Cup, dopo aver concluso 2° nell’ultimo biennio con Danilo Petrucci (2011) e Eddi La Marra (2012) portando inoltre la nuovissima Ducati 1199 Panigale in pole all’esordio di Imola conquistando ben due vittorie tra Monza e Silverstone, l’obiettivo dichiarato è di puntare al titolo con le due 1199R affidate al riconfermatissimo vice-Campione in carica Eddi La Marra e Niccolò Canepa, vincitore della FIM Cup nel 2007 con la esordiente 1098S, al ritorno tra le STK1000 dopo trascorsi tra MotoGP e Superbike sempre con Ducati. Canepa, La Marra, Goi e Calia con BRT Dalla STK1000 internazionale al Campionato Italiano Velocità, il Barni Racing Team riconferma le proprie ambizioni schierando ben tre piloti nella rinnovata classe Superbike (regolamentazione Superstock 1000, pneumatici slick da 17″). Oltre al Campione italiano STK1000 in carica Ivan Goi, artefice del primo successo della nuova Panigale nel CIV, correranno Eddi La Marra (pronto a confrontarsi in questo doppio impegno tra FIM Cup e CIV) e, novità dell’ultim’ora, Kevin Calia, Campione italiano Moto3 in carica, atteso ora a questo grande salto dalle monocilindriche 250cc 4 tempi alla Panigale 1200cc Superstock. Niccolò Canepa torna nella STK1000Siamo carichi e pronti per affrontare questa nuova stagione“, ha spiegato Marco Barnabò. “Lo scorso hanno il grande lavoro della squadra ha portato ottimi risultati confermando ancora una volta la nostra presenza tra i top team del CiV e della Coppa del Mondo STK 1000. Come dico sempre, i risultati si raggiungono grazie all’impegno e al lavoro di tutti, sarà dunque fondamentale non abbassare la guardia e lavorare al meglio. Sono inoltre molto contento della nuova formazione e credo fortemente nel nostro potenziale. Ringrazio la Ducati e la Pirelli per il grande supporto che ci forniranno anche quest’anno e tutti i nostri sponsor“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy