Superstock 1000 Portimao Qualifiche 1: vola Barrier

Superstock 1000 Portimao Qualifiche 1: vola Barrier

Eddi La Marra insegue, quinto in graduatoria

Commenta per primo!

Sei punti di svantaggio in campionato, 8/10 in pista oggi a Portimao. Questa l’odierna situazione dei duellanti alla Superstock 1000 FIM Cup con Sylvain Barrier, tornato alla vittoria due settimane or sono al Nurburgring, grande protagonista all’Autódromo Internacional do Algarve tanto da siglare in 1’46″700 la pole position provvisoria lasciando il rivale e capo-classifica di campionato Eddi La Marra al quinto posto e, soprattutto a 0″839 dalla vetta.

Distante dal record della pista (inavvicinabile per il momento l’1’45″066 siglato lo scorso anno in gara da Danilo Petrucci), il portacolori di BMW Motorrad Italia ha “staccato” il gruppo nei minuti finali lasciando a sostanzialmente mezzo secondo un tris di Kawasaki formato da Bryan Staring (Team Pedercini), Jeremy Guarnoni (MRS Racing) ed il talentuoso pilota scandinavo Christoffer Bergman, sul podio (2°) quest’anno a Monza con la ZX-10R del BWG Racing, addirittura balzato in testa nei minuti finali della sessione.

Come detto per il momento Eddi La Marra, in sella alla Ducati 1199 Panigale preparata dal Barni Racing Team, è costretto ad inseguire, quinto ritrovandosi a breve distanza Matthieu Lussiana (Team ASPI) e Fabio Massei, buon settimo su Honda Ten Kate, davanti all’ex campione europeo e “runner-up” del CEV Stock Extreme 2011 Santiago Barragan, ottavo da wild card con la Ninja del team Kawasaki PL Palmeto Racing.

Non un buon inizio per la Ducati con Lorenzo Savadori, scivolato nel finale, soltanto 9° a 1″2 dalla vetta, pur sempre nella top-10 a precedere Leandro Mercado (Kawasaki Pedercini), Ondrej Jezek (Ducati 1098R del SK Energy Racing Team) ed i due piloti saliti sul podio al Nurburgring Kev Coghlan (Ducati 1199 Panigale del DMC Racing) e Markus Reiterberger (BMW S1000RR di alpha Technik). Domani decisivo secondo turno di prove ufficiali che determineranno lo schieramento di partenza del penultimo appuntamento stagionale in programma domenica alle 10:30 locali, le 11:30 italiane.

Superstock 1000 FIM Cup 2012
Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, Classifica Qualifiche 1

01- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – 1’46.700
02- Bryan Staring – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 0.433
03- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Kawasaki ZX-10R – + 0.537
04- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.628
05- Eddi La Marra – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 0.839
06- Matthieu Lussiana – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 0.916
07- Fabio Massei – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 1.092
08- Santiago Barragan – Kawasaki PL Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.131
09- Lorenzo Savadori – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 1.286
10- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.469
11- Ondrej Jezek – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 1.630
12- Kev Coghlan – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 1.657
13- Markus Reiterberger – Team alpha Racing – BMW S1000RR – + 1.756
14- Andrzej Chmielewski – Red Devils Roma – Ducati 1098R – + 2.842
15- Tomas Svitok – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 2.869
16- Tiago Dias – Team Dias – Kawasaki ZX-10R – + 3.106
17- Marco Solorza – Kawasaki PL Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.523
18- Philippe Thiriet – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 3.752
19- Lucas Ockelfelt – EdgeZone Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.805
20- Heber Pedrosa – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 4.679
21- Artur Wielebski – SK Energy Bogdanka Racing – Ducati 1098R – + 4.886
22- David McFadden – MRS Racing – Kawasaki ZX-10R – + 6.014
23- Alexey Ivanov – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 6.379
24- Bogdan Vrajitoru – CSM Bucharest – Kawasaki ZX-10R – + 6.774

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy