Superstock 1000 Portimao Prove Libere 2: sempre Simeon

Superstock 1000 Portimao Prove Libere 2: sempre Simeon

Il belga di casa Ducati ancora sotto il record

Commenta per primo!

I giovani piloti della categoria Superstock 1000 sono scesi in pista questa mattina alle ore 8.00 quando il sole lambiva appena le curve del tracciato di Portimao. Condizioni quindi completamente diverse rispetto alla sessione di libere disputata ieri alle 13.00, con 10°C di differenza sull’asfalto, ma con una costante al vertice: Xavier Simeon, già laureatosi campione del mondo nel corso della precedente prova di Magny Cours. Il belga di casa Ducati Junior Team ha prenotato la pole position con il tempo di 1’46.647 ancora 9 decimi sotto il record fatto segnare ieri.

Secondo tempo per l’austriaco Rene Mahr su Suzuki a mezzo secondo dalla pole provvisoria di Simeon, seguito da Maxime Berger sulla CBR 1000 RR del team Ten Kate di soli 8 decimi davanti a Barragan, anche lui su Honda, quarto a chiusura della prima fila provvisoria. Il quinto crono della sessione, 1’48.040, è stato fatto segnare dal francese del team Yamaha MRS Racing, Loris Baz, in netto miglioramento dopo la sfortunata sessione di ieri nel corso della quale era stato anche protagonista di una scivolata. Tempo analogo per il primo degli italiani Claudio Corti su Suzuki seguito da Andrea Antonelli su Yamaha e Raymond Schouten.

Terza fila provvisoria per l’italiano Lorenzo Baroni, nono, protagonista di una scivolata a fine turno, seguito da Lammert decimo e dagli italiani Beretta, undicesimo, e Massei dodicesimo. Un po’ in difficoltà lo spagnolo del team Pedercini Javier Fores solo sedicesimo. Gli altri italiani sono Sandi tredicesimo, Sacchetti diciassettesimo, Vivarelli ventiquattresimo, Liberini ventinovesimo e, infine, Biaggi trentacinquesimo.

Superstock 1000 FIM Cup 2009
Portimao, Classifica Prove Libere 2

01- Xavier Simeon – Ducati Xerox Junior Team – Ducati 1098R – 1’46.647
02- Renè Mahr – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 0.551
03- Maxime Berger – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.356
04- Santiago Barragan – Holiday Gym Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.364
05- Loris Baz – MRS Racing – Yamaha YZF R1 – + 1.393
06- Claudio Corti – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.393
07- Andrea Antonelli – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R1 – + 1.450
08- Raymond Schouten – VD Heyden Motors Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.706
09- Lorenzo Baroni – Team RCGM Moto 2000 – Yamaha YZF R1 – + 1.781
10- Dominic Lammert – BWIN Yoshimura Racing – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.028
11- Daniele Beretta – Ducati Xerox Junior Team – Ducati 1098R – + 2.112
12- Fabio Massei – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R1 – + 2.154
13- Federico Sandi – JiR Junior Team Gabrielli – Aprilia RSV4 Factory – + 2.215
14- Ondrej Jezek – MS Racing II – Honda CBR 1000RR – + 2.446
15- Barry Burrell – MS Racing I – Honda CBR 1000RR – + 2.842
16- Javier Fores – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.963
17- Denis Sacchetti – Race’s Junior – Honda CBR 1000RR – + 2.964
18- Sylvain Barrier – Garnier Junior Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 3.253
19- Nicolas Pouhair – Team ASPI CSM Bucharest – Yamaha YZF R1 – + 3.259
20- Matthieu Lussiana – Team ASPI CSM Bucharest – Yamaha YZF R1 – + 3.299
21- Loic Napoleone – MRS Racing – Yamaha YZF R1 – + 3.411
22- Michael Savary – Coutelle Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 3.847
23- Hampus Johansson – SRT Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.865
24- Nico Vivarelli – Go Eleven PMS – KTM RC8R – + 4.054
25- Ismael Ortega – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 4.455
26- Danilo Andric – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R1 – + 4.461
27- Tomas Krajci – MS Racing II – Honda CBR 1000RR – + 4.534
28- Pere Tutusaus – Go Eleven PMS – KTM RC8R – + 4.768
29- Andrea Liberini – Azione Corse – Honda CBR 1000RR – + 4.770
30- Jaroslav Cerny – Bily Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 5.546
31- Julien Millet – Garnier Junior Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 5.720
32- Tiago Dias – Iama Loures Cetelem Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 5.739
33- Philippe Thriet – MS Racing I – Honda CBR 1000RR – + 5.773
34- Chris Leeson – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 6.222
35- Federico Biaggi – JiR Junior Team Gabrielli – Aprilia RSV4 Factory – + 6.546
36- Kim Arne Sletten – MTM Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 7.388

Silvia Lavezzo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy