Superstock 1000: Pedercini conferma Staring e Mercado

Superstock 1000: Pedercini conferma Staring e Mercado

I due piloti all’assalto del titolo con Kawasaki

Commenta per primo!

Ad un soffio dalla conquista della FIM Cup in questa stagione, per il 2013 il Team Pedercini punta a ripetersi nella Superstock 1000 internazionale tanto da riconfermare con largo anticipo i due piloti di punta per dare l’assalto al titolo nella serie riservata ai giovani talenti del motociclismo internazionale under-26. Terzo in campionato con tre vittorie all’attivo (Aragon, Brno, Portimao), nel 2013 Bryan Staring affronterà la terza stagione consecutiva con il Team Pedercini nella STK1000 sempre ai comandi di una Kawasaki Ninja ZX-10R. L’ex campione australiano Superbike, Supersport e 125 GP sarà il pilota di punta del progetto affiancato da Leandro Mercado, giovane talento argentino prossimo alla terza stagione con la compagine italiana. “Tati”, promosso quest’anno in Superbike salvo tornare in occasione del round di Silverstone nella Superstock 1000, ha concluso in crescendo il 2012 sfiorando il podio al Nurburgring, quarto sul traguardo. Con questa coppia di piloti, con la possibilità di schierare altri giovani talenti del motociclismo nel proprio organico, il Team Pedercini e Kawasaki hanno così una concreta chance di vincere la FIM Cup 2013 dopo i successi maturati quest’anno, su tutti la conquista del titolo costruttori, il primo nella storia per la casa di Akashi nella categoria. Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy