Superstock 1000 Monza Prove Libere 2: Corti in testa

Superstock 1000 Monza Prove Libere 2: Corti in testa

Seguono Xavier Simeon e Maxime Berger nelle ultime libere

La seconda giornata di attività a Monza si è aperta con l’ultimo turno di prove libere riservato alla Superstock 1000, che ha visto Claudio Corti prendere il comando. Il pilota comasco della Suzuki Alstare ha preceduto il rivale Xavier Simeon, “stroncando” così il dominio Ducati che era parso ieri nei primi 30 minuti di prove libere a disposizione. Corti, secondo nel CIV settimana scorsa nella medesima categoria, ha preceduto il pilota belga della Ducati di oltre 6 decimi, 1″1 addirittura il terzo classificato, Maxime Berger, capace di ben posizionarsi con la sua Honda del team Ten Kate. Conferme invece per Domenico Colucci: il vincitore del CIV Superstock 1000 dello scorso weekend è quarto con la Ducati del Barni Racing Team, restando così in una buona posizione insieme agli abituali protagonisti della categoria.

A seguire troviamo Sylvain Barrier, Javier Fores, Ondrej Jezek e Luca Morelli. L’ex pilota di 250 e Superbike è stato autore di un’ottima performance con la Kawasaki del Pro Action, salvo volare a terra a pochi minuti dal termine delle prove: il pilota italiano è stato portato al centro medico, e non si hanno al momento notizie al riguardo. Per il momento in classifica Morelli è ottavo precedendo il sorprendente Federico Sandi, capace di portare l’Aprilia RSV4 del Japan Italy Racing nella top ten con il nono tempo. Per l’ex partente del Motomondiale classi 125 e 250 una prestazione importante che lo vede precedere Savary e la coppia MV Agusta GiMotorsports, ovvero Davide Giugliano e Alex Lowes.

Segnaliamo anche le cadute di Renè Mahr (15° in classifica) e Loris Baz (21°), per entrambi senza alcuna conseguenza fisica. Nel pomeriggio a Monza turno di qualifiche ufficiali che determinerà lo schieramento di partenza per la gara di domani.

Superstock 1000 FIM Cup 2009
Monza, Classifica Prove Libere 2

01- Claudio Corti – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – 1’48.751
02- Xavier Simeon – Ducati Xerox Junior Team – Ducati 1098R – + 0.680
03- Maxime Berger – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.193
04- Domenico Colucci – Barni Racing – Ducati 1098R – + 1.351
05- Sylvain Barrier – Garnier Junior Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 1.387
06- Javier Fores – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.878
07- Ondrej Jezek – MS Racing II – Honda CBR 1000RR – + 1.924
08- Luca Morelli – Pro Action – Kawasaki ZX 10R – + 2.190
09- Federico Sandi – JiR Junior Team Gabrielli – Aprilia RSV4 Factory – + 2.200
10- Michael Savary – Coutelle Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 2.228
11- Davide Giugliano – UnionBike Gimotorsports – MV Agusta F4 312R – + 2.451
12- Alex Lowes – UnionBike Gimotorsports – MV Agusta F4 312R – + 2.467
13- Andrea Antonelli – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R1 – + 2.511
14- Luca Verdini – Supersonic Racing Team – Honda CBR 1000RR – + 2.609
15- Renè Mahr – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.643
16- Daniele Beretta – Ducati Xerox Junior Team – Ducati 1098R – + 2.679
17- Raymond Schouten – VD Heyden Motors Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.686
18- Gregg Black – Garnier Junior Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 2.692
19- Dominic Lammert – BWIN Yoshimura Racing – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.770
20- Ismael Ortega – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.870
21- Loris Baz – MRS Racing – Yamaha YZF R1 – + 2.900
22- Loic Napoleone – Celani Race – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.937
23- Santiago Barragan – Holiday Gym Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.017
24- Patrizio Valsecchi – Team RCGM Moto 2000 – Yamaha YZF R1 – + 3.588
25- Thomas Bridewell – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R1 – + 3.781
26- Hampus Johansson – SRT Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.788
27- Barry Burrell – MS Racing I – Honda CBR 1000RR – + 3.811
28- Nicolas Pouhair – MRS Racing – Yamaha YZF R1 – + 4.193
29- Niccolò Rosso – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R1 – + 4.312
30- Nico Vivarelli – Race Junior – Honda CBR 1000RR – + 4.434
31- Federico Biaggi – JiR Junior Team Gabrielli – Aprilia RSV4 Factory – + 4.509
32- Danny De Boer – MTM Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 4.595
33- Denis Sacchetti – Go Eleven PMS – KTM RC8R – + 5.002
34- Danilo Andric – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R1 – + 5.030
35- Pere Tutusaus – Go Eleven PMS – KTM RC8R – + 5.164
36- Matthieu Lussiana – Team ASPI-CSM Bucharest – Yamaha YZF R1 – + 5.194
37- Per Bjork – Azione Corse – Honda CBR 1000RR – + 5.259
38- Mateusz Stoklosa – Intermoto Czech – Honda CBR 1000RR – + 5.917
39- Philippe Thriet – MS Racing I – Honda CBR 1000RR – + 6.130

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy