Superstock 1000 Monza Prove Libere 1: Giugliano al top

Superstock 1000 Monza Prove Libere 1: Giugliano al top

Le BMW inseguono Giugliano, italiani già protagonisti

Non ha preso parte lo scorso fine settimana alla tappa del CIV, ma Davide Giugliano è riuscito comunque a spiccare il miglior tempo nell’inaugurale sessione di prove libere della Superstock 1000 FIM Cup all’Autodromo Nazionale di Monza. Il leader della classifica grazie al successo conseguito ad Assen con la Ducati 1098R dell’Althea Racing ha fermato i cronometri sull’1’47″081 lasciando ad una manciata di millesimi la coppia di BMW Motorrad Italia dominatrice nella serie tricolore: a 0″068 Sylvain Barrier (poleman nel CIV), a 0″158 Lorenzo Zanetti (nella foto, vincitore nella gara del campionato italiano).

Per il momento è una Ducati a spiccare il miglior tempo davanti alle velocissime e attese BMW S1000RR (Zanetti è già sui 317 orari sul rettilineo dei box, non male nemmeno Giugliano in 308 km/h), ma sono pur sempre gli italiani i grandi protagonisti della FIM Cup: a seguire il terzetto di testa c’è Marco Bussolotti con la prima delle Kawasaki schierate dal Team Pedercini, giusto davanti al suo ex-compagno di squadra nei trascorsi in Stock 600 Danilo Petrucci, quinto pagando mezzo secondo dal rivale di Assen Giugliano con la Ducati del Barni Racing Team.

Seguono in classifica dalla sesta posizione in giù il campione australiano Superbike in carica Bryan Staring (Kawasaki del Team Pedercini), Lorenzo Baroni (Ducati Althea Racing), la prima eccellente wild card Michele Magnoni (BMW del Baru Racing Team, 3° lo scorso anno in campionato su Honda), Sheridan Morais (Kawasaki del Lorenzini by Leoni) ed il buon Fabio Massei in decima posizione con la BMW S1000RR del Team Piellemoto.

Con la top-10 racchiusa in 1″, puntano a migliorarsi gli altri italiani in griglia, ben 17 per Monza, Niccolò Canepa è 11°, Eddi La Marra e Andrea Antonelli con le Honda Lorini sono rispettivamente 13° e 14°, via via tutti gli altri con Nico Vivarelli protagonista di una scivolata nel corso della sessione con la seconda Kawasaki ZX-10R del GoEleven. Nel pomeriggio primo turno di qualifiche ufficiali.

Superstock 1000 FIM Cup 2011
Monza, Classifica Prove Libere 1

01- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1098R – 1’47.081
02- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia Superstock – BMW S1000RR – + 0.046
03- Lorenzo Zanetti – BMW Motorrad Italia Superstock – BMW S1000RR – + 0.158
04- Marco Bussolotti – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 0.513
05- Danilo Petrucci – Barni Racing Team – Ducati 1098R – + 0.554
06- Bryan Staring – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 0.584
07- Lorenzo Baroni – Althea Racing – Ducati 1098R – + 0.634
08- Michele Magnoni – Baru Racing Team – BMW S1000RR – + 0.668
09- Sheridan Morais – Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-10R – + 0.861
10- Fabio Massei – Team Piellemoto – BMW S1000RR – + 1.032
11- Niccolò Canepa – GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 1.253
12- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.401
13- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 1.444
14- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 1.496
15- Markus Reiterberger – Garnier Alpha Racing Team – BMW S1000RR – + 1.582
16- Lorenzo Savadori – Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-10R – + 1.825
17- Andrea Boscoscuro – Lazio MotorSport – Ducati 1098R – + 1.995
18- Nico Vivarelli – GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 2.009
19- Riccardo Fusco – EFFE Racing – BMW S1000RR – + 2.023
20- Jeremy Guarnoni – MRS Yamaha Racing France – Yamaha YZF R1 – + 2.598
21- Daniele Beretta – Honda CBR 1000RR – + 2.632
22- Roy Ten Napel – Domburg Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.733
23- Luca Verdini – Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 3.072
24- Gabriel Berclaz – Berclaz Racing Team – Honda CBR 1000RR – + 3.128
25- Beau Beaton – Garnier Alpha Racing Team – BMW S1000RR – + 3.311
26- Tomas Svitok – SK Energy Team – Ducati 1098R – + 3.750
27- Randy Pagaud – Garnier Alpha Racing Team – BMW S1000RR – + 3.802
28- Thomas Caiani – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 4.059
29- Matthieu Lussiana – Team ASPI – BMW S1000RR – + 4.223
30- Alen Gyorfi – Adrenalin H-Moto Team – Honda CBR 1000RR – + 4.498
31- Marcin Walkowiak – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 1000RR – + 7.099
32- Michal Salac – Salac Racing – BMW S1000RR – + 8.413
33- Bogdan Vrajitoru – C.S.M. Bucharest- Yamaha YZF R1 – + 8.906
34- Sergio Batista – Jar Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 15.894

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy