Superstock 1000 Magny Cours Qualifiche 2: Berger in pole

Superstock 1000 Magny Cours Qualifiche 2: Berger in pole

Dietro di lui Barrier, Badovini cade e termina terzo

Commenta per primo!

Maxime Berger ottiene una pole “storica” sul circuito di casa di Magny-Cours, la seconda della stagione: il pilota del team Honda Ten Kate Junior è stato infatti l’unico, in questa stagione, a riuscire a contrapporsi allo strapotere di Ayrton Badovini, ottenendo la prima casella dello schieramento, oltre che qui, nel round di Assen di aprile scorso. Il giovane talento translapino ha dovuto guardarsi però dall’ottima prestazione del connazionale Sylvain Barrier (BMW Garnier Junior Racing Team), il quale ha fermato il cronometro a soli 21 millesimi di distanza.

Terzo invece, è proprio il campione di categoria Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia STK), autore dell’ennesima caduta di un week-end che appare stregato: il pilota di Biella ha perso il controllo della sua S1000RR nel finale di turno, alla staccata dell’ultima chicane. “Speedy” si è rialzato per fortuna senza problemi, e sconsolato ha compiuto un gesto di rassegnazione visto l’andamento del fine settimana.

Chiude la prima fila il buon Davide Giugliano (Suzuki Team06), che è riuscito a far meglio, nonostante una scivolata, dei due francesi Loris Baz (Yamaha MRS Racing) e Jean Millet (BMW Millet Moto Sport, che ha a disposizione una S1000RR preparata dal team Up Racing, squadra di riferimento per BMW Motorrad France). In settima posizione troviamo invece Lorenzo Baroni (Ducati Pata B&G), che precede altri cinque piloti italiani: Danilo Petrucci (Kawasaki Pedercini), Lorenzo Zanetti (Ducati SS Lazio Motorsport), Andrea Antonelli (Honda Lorini), Michele Magnoni (Honda Bevilacqua Corse) e Eddi La Marra (Honda Lorini).

Per quanto concerne gli altri italiani, Daniele Beretta (BMW Motorrad Italia STK) è quindicesimo, mentre Nico Vivarelli (KTM GOeleven) soltanto ventesimo.

Superstock 1000 FIM Cup 2010
Magny Cours, Classifica Complessiva Qualifiche

01- Maxime Berger – Ten Kate Race Junior – Honda CBR 1000RR – 1’41.676
02- Sylvain Barrier – Garnier Junior Racing Team – BMW S1000RR – + 0.031
03- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 0.086
04- Loris Baz – MRS Racing – Yamaha YZF R1 – + 0.795
05- Davide Giugliano – Team06 – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.995
06- Danilo Petrucci – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.042
07- Lorenzo Zanetti – SS Lazio Motorsport – Ducati 1098R – + 1.092
08- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 1.116
09- Lorenzo Baroni – Team Pata B&G Racing – Ducati 1098R – + 1.358
10- Michele Magnoni – Bevilacqua Corse – Honda CBR 1000RR – + 1.421
11- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 1.651
12- Julien Millet – Millet Moto Sport – BMW S1000RR – + 1.668
13- Tommy Bridewell – All Service System by QDP – Honda CBR 1000RR – + 1.872
14- Michael Savary – SavarySwiss Team – BMW S1000RR – + 2.184
15- Daniele Beretta – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.432
16- Matthieu Lussiana – Team ASPI – BMW S1000RR – + 2.451
17- Ondrej Jezek – MS Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 2.982
18- Randy Pagaud – Garnier Junior Racing Team – BMW S1000RR – + 3.238
19- Nico Vivarelli – GoEleven – KTM RC8R – + 3.267
20- Tomas Svitok – SMS Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.439
21- Danilo Andric – Kuja Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.647
22- Chris Leeson – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 3.667
23- Fredrik Karlsen – MTM Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 3.688
24- Pere Tutusaus – GoEleven – KTM RC8R – + 4.143
25- Kim Arne Sletten – MTM Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 4.613
26- Marcin Walkowiak – Bogdanka Racing – Honda CBR 1000RR – + 5.055
27- Philippe Thriet – SMS Racing – Honda CBR 1000RR – + 5.450
28- Michal Salac – MS Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 5.525

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy