Superstock 1000: le nuove moto omologate dalla FIM

Superstock 1000: le nuove moto omologate dalla FIM

Cinque nuovi modelli tra i quali l’Aprilia RSV4 Factory

L’Aprilia RSV4 Factory che vedete nell’immagine è una delle nuove moto omologate per competere quest’anno nella Superstock 1000 internazionale. Lo ha ufficializzato con un comunicato la FIM (Federation Internationale de Motocyclisme), dove sono elencate le nuove moto che potranno prender parte alla serie internazionale in questa stagione. Come detto spicca l’Aprilia con la RSV4 Factory, pronta a correre con uno Junior Team realizzato in collaborazione con JiR e Gabrielli, pronti a schierare due moto per Federico Sandi e Federico Biaggi, rispettivamente figlio e nipote del capo tecnico e pilota di punta Aprilia in Superbike.

Oltre alla RSV4 tra le nuove moto omologate troviamo la Ducati 1198S, anche se la casa di Borgo Panigale proseguirà con la 1098R affidata a Xavier Simeon e Daniele Beretta (schierati ufficialmente dallo Xerox Junior Team), così come la Suzuki con la GSX-R 1000 K9 e la nuova Yamaha YZF-R1. Omologazione anche per la Honda CBR 1000RR sigla “SC59”, ovvero il modello che sul mercato è venduto con ABS in dotazione di serie.

Particolarità di questa prima “tranche” di omologazioni (aggiornata in data 23 febbraio), manca la KTM RC8R, che dovrebbe correre con il team GoEleven PMS e Pere Tutusaus/Denis Sacchetti in qualità di piloti. Solo un ritardo?

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy