Superstock 1000: La Marra e Ducati comandano la FIM Cup

Superstock 1000: La Marra e Ducati comandano la FIM Cup

Leadership nelle classifiche piloti e costruttori

Commenta per primo!

Con più soltanto tre gare da disputare tra Nurburgring, Portimao e Magny Cours, Eddi La Marra, Barni Racing, Team Italia FMI e Ducati Corse avvicinano la conquista del titolo 2012 della Superstock 1000 FIM Cup.

A Silverstone il talentuoso pilota di Ferentino, quest’anno alla terza personale stagione tra le STK1000, si è assicurato la prima affermazione personale nella categoria gestendo al meglio la propria Ducati 1199 Panigale nel confronto con Jeremy Guarnoni (MRS Kawasaki), guadagnando un buon margine nei confronti dei suoi più diretti avversari nella corsa al titolo.

Con Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) giù dal podio, sono ora 31 i punti di vantaggio rispetto al pilota francese, 33 a scapito di Bryan Staring (Kawasaki Pedercini, 3° a Silverstone), 37 su Jeremy Guarnoni.

Un “tesoretto” da amministrare nelle prossime tre gare con più soltanto 75 punti in palio, dove La Marra sarà chiamato a riconfermare un rendimento a dir poco costante nella prima parte della stagione: sempre a punti con una vittoria e quattro podi all’attivo, peggior risultato due quarti posti (Misano e Aragon).

Se la Ducati può cullare il sogno di conquistare il titolo piloti all’esordio in gara della 1199 Panigale (così come accaduto nel 2007 con la 1098s), anche nella classifica marche la casa di Bologna comanda con 132 punti contro i 130 della Kawasaki ed i 116 di BMW…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy