Superstock 1000: inizia il 2011 per BMW Motorrad Italia

Superstock 1000: inizia il 2011 per BMW Motorrad Italia

Test a Cartagena con Lorenzo Zanetti e Sylvain Barrier

Commenta per primo!

La scorsa settimana sul tracciato di Cartagena è iniziata la stagione 2011 per il team BMW Motorrad Italia della Superstock 1000 FIM Cup. La squadra campione in carica ha affidato le due BMW S1000RR preparate da Gerardo Acocella a Lorenzo Zanetti e Sylvain Barrier che cercheranno quest’anno di bissare il trionfo conseguito da Ayrton Badovini nel 2010, vincitore di 9 delle 10 gare disputate. I due piloti si sono detti molto soddisfatti di questa prima uscita stagionale: “Zorro” aveva già provato la S1000RR a Portimao, mentre Sylvain Barrier era all’esordio con la nuova squadra dopo un buon 2010 con la BMW del Garnier Racing Team. In attesa dei prossimi test, BMW Motorrad Italia ha nel frattempo annunciato la commercializzazione in 50 esemplari della “BMW S1000RR Superstock Limited Edition“, replica-tributo alla moto vittoriosa nella FIM Cup 2010 con Ayrton Badovini. Disponibile da marzo al prezzo di 27.000 euro, è comprensiva di Kit Full carbon parts HP, cover per forcellone posteriore in carboni, leve e pedane regolabili HP special parts, indicatori di direzione a LED e terminale di scarico racing Akrapovic (street legal) con supporto in carbonio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy