Superstock 1000: incredibile infortunio per Bryan Staring

Superstock 1000: incredibile infortunio per Bryan Staring

Frattura del mignolo di entrambe le mani a Monza

Commenta per primo!

Protagonista da sostituto dell’infortunato Leandro Mercado nel primo round del Mondiale Superbike 2012 a Phillip Island (10° in Gara 1), Bryan Staring non è stato finora particolarmente fortunato in questa sua seconda stagione di presenza nella Superstock 1000 FIM Cup da pilota del Team Pedercini.

L’australiano, campione nazionale Superbike e Supersport nel recente passato, non ha potuto nemmeno disputare la gara di Monza per un infortunio quasi senza precedenti.

A seguito di due distinte cadute tra Assen e Monza, Staring ha rimediato la frattura del quinto dito (il mignolo) di entrambe le mani, ritrovandosi costretto alla resa

Con questo forfait Staring si ritrova soltanto in 13esima posizione nella classifica di campionato frutto del quinto posto conquistato nel round inaugurale della stagione 2012 ad Imola.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy