Superstock 1000: gara test per diversi piloti nell’Alpe Adria

Superstock 1000: gara test per diversi piloti nell’Alpe Adria

Jezek, Svitok, Bussolotti, Chmielewski in azione

Commenta per primo!

Aspettando il quarto round della stagione 2012 in programma il prossimo 10 giugno al Misano World Circuit, quattro piloti della Superstock 1000 FIM Cup hanno preso parte lo scorso fine settimana alla seconda prova dell’Alpe Adria Road Race Championship all’Automotodrom di Brno, iscritti in qualità di wild card rigorosamente nella classe Stock 1000 al fine di preparare la tappa della FIM Cup in agenda per il 22 luglio. A Brno era presente al gran completo il SK Energy Racing Team con le tre Ducati 1098R affidate al nostro Marco Bussolotti, Tomas Svitok e al nuovo acquisto Ondrej Jezek (da Monza tornato nella Stock 1000 dopo aver concluso la partnership con SMS Racing nel World Supersport), ma anche il Red Devils Roma con la 1098R per il polacco Andrzej Chmielewski. Nelle prove ed in gara è stato tuttavia proprio Jezek il grande mattatore, autore della pole position in 2’03″864, vincitore della corsa in volata per meno di 1″ rispetto a Michal Filla (BMW Sikora), seguito a distanza dal Campione del Mondo Endurance 2009 Gwen Giabbani (BMW). Per gli altri protagonisti della FIM Cup, Tomas Svitok e Marco Bussolotti hanno concluso rispettivamente in 6° e 8° posizione, tra di loro si è inserito Andrzej Chmielewski, soddisfatto di questa presenza “spot” nell’Alpe Adria. “Questo weekend di Brno è stato un ottimo allenamento in vista dei miei prossimi impegni“, ha spiegato il pilota del team Red Devils Roma, “ed il lavoro svolto qui a Brno ci sarà utile per la gara della Superstock 1000 FIM Cup che disputeremo su questo stesso tracciato il 22 Luglio. Peccato che la mia posizione di partenza abbia compromesso il risultato finale, però sono soddisfatto di come si è svolta la gara perché la moto funzionava bene ed io ho fatto una buona rimonta, sino al settimo posto. Se ci fosse stato ancora qualche giro avrei potuto conquistare un risultato ancora migliore. Ora continuerò ad allenarmi perché voglio arrivare a Misano nelle migliori condizioni fisiche.” SK Energy Racing Team e Red Devils Roma hanno potuto prender parte a questa prova dell’Alpe Adria in quanto Brno è stato designato ad inizio stagione come “test track”, secondo il regolamento vigente FIM.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy