Superstock 1000: Ducati Xerox Jr Team prova a Binetto

Superstock 1000: Ducati Xerox Jr Team prova a Binetto

Ducati Xerox in pista a Binetto con Simeon e Beretta

di Redazione Corsedimoto

Dopo ben quattro giorni di test disputati in Spagna tra Almeria e Cartagena, il Ducati Xerox Junior Team è sceso in pista nelle giornate di giovedì 12 e venerdì 13 febbraio all’Autodromo del Levante di Binetto, tracciato in provincia di Bari dove recentemente è sceso in pista anche il team Kawasaki PSG-1 della Superbike. A Binetto hanno così provato i due nuovi portacolori Ducati Xerox, ovvero Xavier Simeon e Daniele Beretta, i quali hanno affinato la conoscenza della 1098R nonostante l’autodromo barese non offra particolari punti veloci e, inoltre, le temperature sono state piuttosto rigide nell’arco dei due giorni. Parlando di riferimenti cronometrici, Xavier Simeon ha ottenuto il miglior crono in 47″2, ovvero il nuovo record del tracciato, precedendo di 7 decimi il compagno di squadra.

“E’ importante, in questa fase della stagione, poter percorrere quanti più chilometri possibili per aumentare il feeling con la mia Ducati”, afferma Xavier Simeon, ex pilota Alstare Suzuki. “Il freddo intenso è stato il peggior nemico, ma grazie al lavoro di tutta la squadra, siamo riusciti a completare il nostro programma di lavoro. Non avevo mai visto Binetto per cui ho faticato nei primi giri a prendere confidenza con un tracciato corto e pieno di curve. Un test difficile vista la potenza ai bassi/medi regime della mia moto, ma ho migliorato costantemente sino ad arrivare a staccare il crono di 47’’2 che riteniamo un’ottima prestazione viste le condizioni del tracciato. Ci aspettano ora altri tre giorni a Marzo a Valencia per le ultime prove e poi partirà il campionato. Non vedo l’ora di iniziare!”.

Daniele Beretta ha invece proseguito nella conoscenza della Ducati 1098R, praticamente il… doppio delle moto da lui guidate finora nella Stock 600.

“Per me Binetto era una novità e affrontarlo con una 1000 è davvero difficile. Sono ancora legato ad un tipo di guida che non mi permette di sfruttare in pieno le potenzialità del mio mezzo ma, grazie a questi preziosi test, stiamo migliorando chilometro dopo chilometro. Il miglior tempo è stato di 47’’9 e la squadra è stata molto contenta di questa prestazione ma io volevo qualcosa di meglio. Ho girato il più possibile con gomme usate per imparare a gestire il calo del grip dei pneumatici sulla distanza, un test importante reso ancora più difficile dal freddo intenso. Abbiamo ancora molto margine a disposizione e questo mi tranquillizza dandomi tanta carica emotiva”.

I prossimi test per il Ducati Xerox Junior Team sono in agenda all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia nel mese di marzo, dove ci sarà il confronto con altre squadre della serie.

Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy