Superstock 1000: Bryan Staring torna al Team Pedercini

Superstock 1000: Bryan Staring torna al Team Pedercini

Assalto al titolo con la Kawasaki del Team Pedercini

Commenta per primo!

La Superstock 1000 FIM Cup riaccoglie un grande protagonista. Dopo un biennio trascorso tra MotoGP (2013 con la FTR Honda MGP12 del team Gresini), Superbike (con Grillini Kawasaki), Supersport (Rivamoto Honda) e BSB (occasionalmente con il Team WD40 Kawasaki), al via della stagione 2015 si ripresenterà Bryan Staring. L’australiano farà il suo ritorno nella serie riservata ai piloti under-28 con una Kawasaki Ninja ZX-10R del Team Pedercini accanto al riconfermato Romain Lanusse.

Proprio con la compagine di Volta Mantovana Staring si era distinto in positivo nel biennio 2011-2012, conquistando complessivamente tre vittorie (le prime in 12 anni per la Kawasaki nella categoria), il 4° posto in classifica nel 2012 (lottando per il titolo), disputando anche la prova di Phillip Island del World Superbike con una top-10 all’attivo.

Laureatosi in madrepatria campione nazionale delle classi 125 GP, Supersport e Superbike (nel 2010 con Cougar Bourbon Honda) conquistando anche due affermazioni alla prestigiosa Kings of Wanneroo che si disputa al Barbagallo Raceway, Staring nel recente passato è stato anche pilota HM Plant Honda nella Superstock 1000 britannica.

Firmare per Kawasaki e per il Team Pedercini per me rappresenta un’opportunità di tornare in corsa per qualcosa di importante“, afferma Bryan Staring. “Quello che ho sempre voluto è lottare per vincere, evidentemente ho avuto una buona stella: con il Team Pedercini e Kawasaki avrò senza dubbio l’occasione di farlo quest’anno. La miglior opzione possibile per me, sono davvero felice di tornare nella Superstock 1000“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy