Superstock 1000 Assen Prove 2: Barrier precede le 1199

Superstock 1000 Assen Prove 2: Barrier precede le 1199

Pista asciutta e Sylvain Barrier torna in testa

Commenta per primo!

Tregua della pioggia al TT Circuit Van Drenthe di Assen, l’ideale per consentire ai piloti della Superstock 1000 FIM Cup di affrontare su pista asciutta la conclusiva mezz’ora di prove libere pre-qualifiche ufficiali del secondo appuntamento stagionale. Nonostante le basse temperature (ben al di sotto dei 10°), il Campione in carica nonchè vincitore del primo round al MotorLand Aragón di Alcañiz Sylvain Barrier si è collocato al comando della classifica in 1’39″992, l’unico proprio allo scadere ad esser riuscito ad infrangere il muro dell’1’40” in sella alla BMW HP4 del BMW Motorrad GoldBet STK Team.

Buon inizio di giornata per il 24enne pilota transalpino reduce da un’esperienza al Bol d’Or da dimenticare (scivolata nel corso della seconda ora di gara, ritiro poco più tardi per una brutta caduta del proprio compagno di squadra in BMW Motorrad France, Karl Muggeridge), leader con vantaggio lasciando rispettivamente a 6 e 7 decimi le Ducati 1199 Panigale R del Barni Racing Team affidate a Eddi La Marra (2°) ed il poleman provvisorio Niccolò Canepa, terzo tenendo testa ad un poker di Kawasaki formato dall’argentino Leandro Mercado (terzo ad Aragon e vincitore del primo doppio-round del CIV al mugello), Lorenzo Savadori (5° a 1″ con la Kawasaki Pedercini) e la coppia di punta del team MRS Kawasaki formata da Romain Lanusse e dal vincitore del Bol d’Or Jeremy Guarnoni.

Completano la top-10 con distacchi ben superiori al 1″ la seconda BMW HP4 di Greg Gildenhuys, Ondrej Jezek (Panigale del SK Energy Racing Team) e Marco Bussolotti (10° con la BMW S1000RR del Team Trasimeno), indietro gli altri italiani: Alessandro Andreozzi, in evidenza ieri su pista bagnata, conclude 14°, a seguire Federico Dittadi (17°), la Aprilia RSV4 di Massimo Parziani (19° e scivolato nel finale alla curva 7), Alberto Butti (22°) con Simone Grotzkyj Giorgi 25°.

Aspettando il secondo e decisivo turno di prove ufficiali in programma questo pomeriggio a partire dalle 17:05, oltre a Parziani sono incappati in due distinte scivolate Lucas Ockelfelt e Mitchell Pirotta, quest’ultimo al suo secondo giro di pista.

Superstock 1000 FIM Cup 2013
TT Circuit Van Drenthe Assen, Classifica Prove Libere 2

01- Sylvain Barrier – BMW Motorrad GoldBet STK Team – BMW S1000RR HP4 – 1’39.992
02- Eddi La Marra – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – + 0.629
03- Niccolò Canepa – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – + 0.755
04- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 0.848
05- Lorenzo Savadori – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.010
06- Romain Lanusse – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.046
07- Jeremy Guarnoni – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.053
08- Greg Gildenhuys – BMW Motorrad GoldBet STK Team – BMW S1000RR HP4 – + 1.453
09- Ondrej Jezek – SK Energy Fany Gastro – Ducati 1199 Panigale R – + 1.548
10- Marco Bussolotti – Rider Promotion by Team Trasimeno – BMW S1000RR – + 1.789
11- Matthieu Lussiana – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 2.175
12- Nigel Walraven – Amici Hoegee Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.183
13- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.557
14- Alessandro Andreozzi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.045
15- Alen Gyorfi – H-Moto Team – BMW S1000RR – + 3.911
16- Randy Pagaud – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 4.247
17- Federico Dittadi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 4.441
18- Tomas Svitok – SK Energy Fany Gastro – Kawasaki ZX-10R – + 4.501
19- Massimo Parziani – P.M.L. Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 4.509
20- Marc Moser – Triple M by Ducati Frankfurt – Ducati 1199 Panigale R – + 4.814
21- Eeki Kuparinen – Motomarket Racing – BMW S1000RR – + 5.000
22- Alberto Butti – Team GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 5.203
23- Sebastien Suchet – Team BSR – Honda CBR 1000RR – + 5.255
24- Christophe Ponsson – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 5.266
25- Simone Grotzkyj Giorgi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 5.308
26- David McFadden – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 6.107
27- Mitchell Pirotta – Team GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 6.636
28- Jonathan Crea – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 7.569

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy