Superstock 1000 Aragon Qualifiche 2: Petrucci in pole

Superstock 1000 Aragon Qualifiche 2: Petrucci in pole

Seconda pole consecutiva dopo Misano Adriatico

Commenta per primo!

Con un spaventoso 2’01″161 (sarebbe stato 14° nelle qualifiche del Mondiale Superbike), Danilo Petrucci conquista la seconda pole position stagionale e consecutiva nella Superstock 1000 FIM Cup. Al Motorland Aragon di Alcaniz, come sempre in sella alla Ducati 1098R del Barni Racing Team vestita dei colori del Team Italia FMI e delle Fiamme Oro, “Petrux”, dati alla mano, ha fatto la differenza: 9 decimi a Lorenzo Zanetti ed il leader della classifica di campionato Davide Giugliano, poco più di 1 secondo a Niccolò Canepa tornato protagonista anche grazie al passaggio alla Ducati del Lazio Motorsport

Un bel vantaggio da amministrare domani in previsione di una gara che si prospetta interessante ai fini-campionato con una prima fila, manco a dirlo, tutta italiana. Il primo dei “stranieri” è Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia), quinto spezzando l’egemonia tricolore nella top-10 insieme a Sheridan Morais (Kawasaki Lorenzini by Leoni, 7°) e Markus Reiterberger (17enne talento scoperto dal Garnier Alpha Racing Team) con gli inserimenti nelle posizioni che contano di Andrea Antonelli (6°, miglior Honda), Lorenzo Baroni (8°, Ducati Althea) e Lorenzo Savadori buon 10° con la seconda Ninja Lorenzini.

Sempre a proposito di nostri portabandiera, Fabio Massei con la BMW Piellemoto scatterà dalla quarta fina insieme a Eddi La Marra con Marco Bussolotti 18°, Daniele Beretta 21°, Nico Vivarelli 27° con la Kawasaki GoEleven protagonista di una caduta.

Stessa sventura per l’ex campione AMA SuperSport Leandro Mercado, 12° in griglia preceduto dal compagno di squadra Bryan Staring, costretti domani alla rimonta per la gara da disputarsi a partire dalle 10:30 sulla distanza di 12 giri.

Superstock 1000 FIM Cup 2011
Motorland Aragon, Classifica riepilogativa Qualifiche

01- Danilo Petrucci – Barni Racing Team – Ducati 1098R – 2’01.161
02- Lorenzo Zanetti – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 0.951
03- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1098R – + 0.980
04- Niccolò Canepa – Lazio MotorSport – Ducati 1098R – + 1.118
05- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.254
06- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 1.742
07- Sheridan Morais – Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-10R – + 1.788
08- Lorenzo Baroni – Althea Racing – Ducati 1098R – + 1.992
09- Markus Reiterberger – Garnier Alpha Racing Team – BMW S1000RR – + 1.995
10- Lorenzo Savadori – Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-10R – + 2.807
11- Bryan Staring – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.028
12- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.098
13- Fabio Massei – Team Piellemoto – BMW S1000RR – + 3.115
14- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 3.197
15- Jeremy Guarnoni – MRS Yamaha Racing France – Yamaha YZF R1 – + 3.258
16- Randy Pagaud – Garnier Alpha Racing Team – BMW S1000RR – + 3.780
17- Tomas Svitok – SK Energy Team – Ducati 1098R – + 3.787
18- Marco Bussolotti – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.858
19- Beau Beaton – Garnier Alpha Racing Team – BMW S1000RR – + 4.040
20- Roy Ten Napel – Domburg Racing – Honda CBR 1000RR – + 4.122
21- Daniele Beretta – Team Lorini – Honda CBR 1000RR – + 4.130
22- Matthieu Lussiana – Team ASPI – BMW S1000RR – + 4.231
23- Pere Tutusaus – GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 4.412
24- Marcin Walkowiak – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 1000RR – + 4.570
25- Alen Gyorfi – Adrenalin H-Moto Team – Honda CBR 1000RR – + 5.406
26- Thomas Caiani – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 5.545
27- Nico Vivarelli – GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 6.173
28- Bogdan Vrajitoru – C.S.M. Bucharest – Yamaha YZF R1 – + 8.030
29- Sergio Batista – Jar Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 8.121

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy