Superstock 1000 Aragon Prove 1: subito Barrier al top

Superstock 1000 Aragon Prove 1: subito Barrier al top

Stacca le Kawasaki Pedercini di Mercado e Savadori

Commenta per primo!

La stagione 2013 della Superstock 1000 FIM Cup al MotorLand Aragón di Alcañiz inizia nel segno del Campione. Sylvain Barrier, rimasto nella categoria con il BMW Motorrad GoldBet STK Team dopo i successi maturati lo scorso anno, porta la nuova, missilistica (309 km/h al rilevamento della top speed) BMW HP4 preparata da Feel Racing al comando della graduatoria nell’inaugurale sessione di prove libere staccando in 2’01″075 il miglior riferimento cronometrico, oltre 1″ di vantaggio sui più diretti inseguitori della serie riservata ai giovani talenti under-26.

Campione in carica e prossimamente impegnato nel Mondiale Endurance con BMW Motorrad France a cominciare dal Bol d’Or in programma settimana prossima a Magny Cours, il 24enne pilota transalpino ha lasciato a 1″3 l’argentino Leandro “Tati” Mercado, presentatosi ad Aragón forte della doppietta conseguita lo scorso weekend nel CIV Superbike al mugello sempre con Kawasaki Pedercini. L’ex Campione nazionale AMA SuperSport tiene testa al proprio compagno di squadra Lorenzo Savadori, terzo e passato da Ducati Barni a Kawasaki Pedercini, distanziando Eddi La Marra che chiude 4° con la Ducati 1199 Panigale R preparata dal Barni Racing Team.

Distacchi importanti dal quinto posto in giù con il sudafricano campione nazionale Superbike in madrepatria Greg Gildenhuys in sella alla seconda HP4 di BMW Motorrad GoldBet, a seguire nell’ordine il rientrante Campione 2007 Niccolò Canepa (Ducati 1199 Panigale R del Barni Racing Team), Jeremy Guarnoni (settimo con la Kawasaki MRS), buon esordio dell’ex Campione italiano Moto2 Alessandro Andreozzi che porta una delle cinque Kawasaki Pedercini in ottava piazza a precedere la wild card d’eccezione Enrique “Kike” Ferrer con la BMW del CNS Motorsport con la quale affronterà quest’anno il CEV Stock Extreme.

Per completare il novero dei piloti italiani Marco Bussolotti, passato alla BMW del Team Trasimeno, è undicesimo, in evidenza Massimo Parziani che porta l’unica Aprilia RSV4 aPRC dello schieramento di partenza in dodicesima piazza, più staccati nell’ordine Federico Dittadi (Kawasaki Pedercini, 15°), Simone Grotzkyj Giorgi (esordiente nella categoria sempre con il Team Pedercini dopo anni di Motomondiale, 23°) ed Alberto Butti, 24° con la Kawasaki GoEleven. Nel pomeriggio, a partire dalle 14:45, primo turno di qualifiche ufficiali.

Superstock 1000 FIM Cup 2013
MotorLand Aragón, Classifica Prove Libere 1

01- Sylvain Barrier – BMW Motorrad GoldBet STK Team – BMW S1000RR HP4 – 2’01.075
02- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.389
03- Lorenzo Savadori – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.747
04- Eddi La Marra – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – + 1.924
05- Greg Gildenhuys – BMW Motorrad GoldBet STK Team – BMW S1000RR HP4 – + 2.039
06- Niccolò Canepa – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – + 2.645
07- Jeremy Guarnoni – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 3.220
08- Alessandro Andreozzi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.664
09- Enrique Ferrer – Targobank CNS Motorsport – BMW S1000RR – + 3.714
10- Romain Lanusse – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 3.837
11- Marco Bussolotti – Rider Promotion by Team Trasimeno – BMW S1000RR – + 4.468
12- Massimo Parziani – P.M.L. Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 4.854
13- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 4.875
14- David McFadden – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 4.950
15- Federico Dittadi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 5.275
16- Sebastien Suchet – Team BSR – Honda CBR 1000RR – + 5.470
17- Randy Pagaud – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 5.518
18- Lucas Ockelfelt – EdgeZone Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.576
19- Marc Moser – Triple M by Ducati Frankfurt – Ducati 1199 Panigale R – + 6.192
20- Ondrej Jezek – SK Energy Fany Gastro – Ducati 1199 Panigale R – + 6.244
21- Alen Gyorfi – H-Moto Team – Honda CBR 1000RR – + 6.489
22- Christophe Ponsson – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 6.614
23- Simone Grotzkyj Giorgi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 6.816
24- Alberto Butti – Team GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 7.433
25- Tomas Svitok – SK Energy Fany Gastro – Ducati 1199 Panigale R – + 7.433
26- Mitchell Pirotta – Team GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 8.644
27- Jonathan Crea – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 9.050

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy