Supersport: wild card e sostituzioni per il 3° round ad Assen

Supersport: wild card e sostituzioni per il 3° round ad Assen

Marino confermato, fuori gioco Toth, torna Lombardi

Commenta per primo!

Al TT Circuit Van Drenthe di Assen il Mondiale Supersport affronta il suo terzo appuntamento stagionale, ma con diverse novità nello schieramento di partenza. Come già accaduto al MotorLand Aragón di Alcañiz il team Kawasaki Intermoto, accanto al nostro Luca Scassa, porterà in pista una seconda Kawasaki Ninja ZX-6R per l’ex vice-Campione Europeo Superstock 600 Florian Marino, sostituto dell’infortunato David Salom infortunatosi alla mano destra (frattura del dito medio e lesione di un tendine) in una sessione di allenamento con la moto da cross. Marino, prodotto del vivaio Red Bull MotoGP Rookies Cup (1 vittoria a Brno nel 2009) con trascorsi proprio nel Mondiale Supersport con Honda Ten Kate (2011) e MAHI Kawasaki (2012), è stato “opzionato” almeno fino al round di Monza, ma non è escluso che al rientro di David Salom saranno tre le Ninja ZX-6R schierate dal Team Intermoto. Torneranno invece ad esser due le Yamaha YZF R6 portate in pista dal Team Pata by Martini con Massimo Roccoli affiancato dal rientrante ex-Campione italiano Superstock 600 Dino Lombardi (assente ad Aragon per un problema fisico), ma non da Luca Salvadori, tornato nell’Europeo Superstock 600 sempre con una R6 preparata da Martini Corse. Imre Toth fuori gioco Non ci sarà invece ad Assen Imre Toth, caduto in gara ad Alcañiz rimediando la frattura alla clavicola destra. Il pilota ungherese, su indicazione del rinomato Dottor Xavier Mir, rientrerà soltanto a Monza, lasciando pertanto libera la seconda Honda CBR 600RR schierata dal Racing Team Toth di Imre Toth Sr. Oltre agli abituali protagonisti del Mondiale Supersport, saranno due le wild card al via al TT Circuit Van Drenthe: Yves Polzer (ormai presenza fissa nei round europei con la Honda CBR 600RR del Team MRC Austria) e Kevin van Leuven, protagonista dell’ONK Dutch Supersport con una Yamaha YZF R6 del United Gebben Racing. Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy