Supersport: wild card competitive per Phillip Island

Supersport: wild card competitive per Phillip Island

McConnell e Gowland con Smiths Triumph più Ryan Taylor

Commenta per primo!

Per il primo appuntamento della stagione 2014 in programma al Phillip Island Grand Prix Circuit dal 21 al 23 febbraio prossimi il Mondiale Supersport accoglierà tre competitive wild card locali. Direttamente dal British Supersport si presenterà al via il team Smiths Triumph, formazione di riferimento Triumph Motorcycles, nuovamente nel WSS in qualità di wild card con le due Triumph Daytona 675R affidate a Billy McConnell e Graeme Gowland. Per il Smiths Racing Team si tratta dell’ennesima presenza “spot” nel Mondiale di categoria. Nel 2012 a Donington Park le Triumph Daytona 675R del team Smiths si qualificarono in 5° e 7° posizione rispettivamente con Glen Richards e Billy McConnell, con il primo in grado di concludere la gara al 5° posto. Lo scorso anno lo stesso Richards concluse 10° dopo un sensazionale 3° crono nelle qualifiche conquistando un posto in prima fila, mentre a Silverstone concluse al di fuori dalla zona punti. Ryan Taylor wild card in Australia Accanto ai due alfieri Smiths Triumph, ha ottenuto la wild card per Phillip Island Ryan Taylor, australiano dello stato di Victoria, 4° assoluto nell’Australian Supersport 2013. Conosciuto per i trascorsi nell’Europeo Superstock 600 2007 con Lightspeed Kawasaki, Taylor correrà con una Yamaha R6 preparata dal SW Racing ed iscritta eccezionalmente sotto le insegne del team OZ Wildcard Racing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy