Supersport: wild card competitive per il round di Portimao

Supersport: wild card competitive per il round di Portimao

I primi due classificati dell’IDM Supersport al via

Commenta per primo!

L’ultimo appuntamento stagionale del Mondiale Supersport presenterà in griglia ben sette wild card, alcune decisamente competitive. Se Thomas Caiani (nella foto) dopo Magny Cours correrà nuovamente con la Honda del Kuja Racing, Luke Stapfleford ritorna dopo Silverstone con la Kawasaki del Profile Road and Racing Performance e Yves Polzer concluderà la stagione con la Yamaha del Team MRC Austria, dall’IDM Supersport si presenteranno i primi due classificati della stagione 2011.

Questo il caso del tedesco Jesco Gunther, campione 2011 con 7 vittorie su 16 gare disputate in sella alla Yamaha YZF R6 del Vector KM Racing Team, ritrovandosi all’Autodromo do Algarve di Portimao nuovamente a confronto con il rivale nella corsa al titolo IDM Gunther Knobloch (Yamaha del GERIN SKM Racing Team), affiancato dal connazionale e compagno di squadra David Linortner.

Da seguire con interesse a Portimao anche il russo Vladimir Leonov, contendente al titolo italiano Superstock 600 (in rimonta nei confronti di Dino Lombardi distante soli 10 punti in vista del gran finale al Mugello), destinato a disputare tutta la stagione 2012 sempre con la Yamaha R6 del Yakhnich Motorsport.

Grazie all’apporto di queste 7 wild card, a Portimao il Mondiale Supersport offrirà una griglia di partenza ricca di 35 piloti. Tra le “novità” da segnalare il ritorno di Luca Marconi, fuori per infortunio a Imola e Magny Cours, nuovamente della partita con il Bike Service Racing Team accanto a Roberto Tamburini.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy