Supersport: una sola wild card per il round di Donington

Supersport: una sola wild card per il round di Donington

Samuel Horsney con una Triumph TAG Racing

Commenta per primo!

Per il quinto round del Mondiale Supersport 2014 in programma questo fine settimana a Donington Park ci sarà soltanto una wild card al via. Tra i 24 presenti nell’entry list figura infatti Samuel Hornsey, classe ’94 (20 anni compiuti lo scorso 4 febbraio) di Bucknell, attualmente impegnato nel British Supersport in sella ad una Triumph Daytona 675R iscritta dall’Anvil Hire TAG Racing, compagine al via anche del British Superbike con due Kawasaki Ninja ZX-10R affidate all’ex campione britannico Superstock 1000 (e tester BMW Motorrad Motorsport) Richard Cooper più l’australiano Mitchell Carr, trascorsi proprio nel Mondiale Supersport con una Triumph dell’AARK Racing.

Hornsey, soprannominato “Supersonicsam”, aveva esordito nella New Era Club’s Novice Championship (campionato formativo riservato alle Metrakit MiniGP 80cc) a 12 anni nel 2006, per poi passare alle 125cc 2 tempi da Gran Premio: titoli nel New Era 125 Superclub Championship, 650 Open e ACU 125. Con questi risultati nel 2009 affrontò il Thundersport GB Championship (8°), per poi esordire nel campionato britannico 125 GP 2010 con un podio a Snetterton e l’ottavo posto in campionato.

Archiviato il periodo tra le 125cc 2 tempi, nel 2011 il passaggio al British Supersport: subito 3° nella “Cup” (riservata ai piloti privati/indipendenti) con una Triumph, nel biennio successivo alternatosi tra Suzuki GSX-R 600 e sempre su una Triumph Daytona 675R. In questa stagione Hornsey è attualmente 11° in classifica nel British Supersport vantando due 9° posti tra Brands Hatch Indy e Oulton Park quali migliori risultati conseguiti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy