Supersport: ufficiale il divorzio tra Triumph e BE1 Racing

Supersport: ufficiale il divorzio tra Triumph e BE1 Racing

Luca Scassa e Chaz Davies correranno con Yamaha

Commenta per primo!

Adesso è ufficiale: il team BE1 Racing e Triumph divorziano dopo tre anni di collaborazione nel mondiale Supersport con il conseguente passaggio della squadra italiana alle Yamaha YZF R6 ex-ufficiali. Il rapporto di collaborazione, recita il comunicato, è stato interrotto con “effetto immediato”, a seguito del mancato accordo contrattuale tra le due parti per la stagione 2011.

Sono dispiaciuto che non siamo riusciti a raggiungere un accordo“, spiega Giuliano Rovelli, titolare del team BE1 Racing. “Abbiamo dato molto per questo progetto ed insieme a Triumph eravamo pronti a lottare per il campionato. Con Tirumph sono stati tre anni molto intensi, voglio ringraziare i loro responsabili e auguro il meglio a tutte le persone che hanno creduto a questo progetto“.

Paul Stroud, direttore marketing e responsabile delle vendite Triumph, si è detto rammaricato per la conclusione della partnership con BE1 Racing, spiegando di aver fatto di tutto per trovare un accordo per il 2011 nelle ultime settimane.

Il BE1 Racing con Luca Scassa e Chaz Davies affronterà il World Supersport 2011 con le Yamaha YZF R6 ufficiali, con la squadra che prenderà la denominazione di “Yamaha ParkinGO Team“.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy