Supersport Test Portimao: via alla stagione dei cambiamenti

Supersport Test Portimao: via alla stagione dei cambiamenti

Nuovi protagonisti, novità dell’ultim’ora per il WSS

Commenta per primo!

Vecchi e nuovi protagonisti con novità dell’ultim’ora. Questi i principali elementi che caratterizzeranno, da domani, i test ufficiali Infront MotorSports per il mondiale Supersport 2011 all’Autodromo do Algarve di Portimao con 20 dei 29 piloti iscritti regolarmente presenti sul tracciato portoghese. Il primo confronto diretto della nuova stagione è l’occasione per fare un punto della situazione sui valori in campo a seguito della partenza dei tre principali protagonisti della passata stagione (il campione Kenan Sofuoglu in Moto2, Eugene Laverty e Joan Lascorz in Supersport), con conseguenti numerosi cambi di casacca. Il più importante riguarda il BE1 Racing, che alla vigilia della trasferta portoghese lascia dopo tre anni le Triumph per accogliere ai box le Yamaha R6 ufficiali iridate nel 2009 con Cal Crutchlow: supporto di Yamaha Motor Europe, Luca Scassa e Chaz Davies sicuri contendenti al titolo nonostante si presenteranno in quel di Phillip Island con pochi kilometri all’attivo con la 600cc di Iwata. Al ritorno Yamaha e alla dipartita della Triumph (a Portimao con il solo Marko Jerman dell’omonimo team, presto in pista anche le Daytona del Suriano Racing con Dell’Omo e Quarmby) risponde la Honda che resta la moto da battere. Ten Kate, confermata la sponsorizzazione HANNspree, schiera l’iridato 2002 Fabien Foret (di ritorno con la squadra olandese) ed il giovanissimo Florian Marino, tra gli esordienti da seguire con una particolare attenzione per talento e per quanto messo in mostra nella Superstock 600. Gioca in casa il team Parkalgar Honda con quattro piloti: con i colori dell’Autodromo do Algarve l’idolo locale Miguel Praia ed il campione britannico in carica Sam Lowes (autore di una vera impresa nel 2010 nel British Supersport: team da budget zero ed una Honda privatissima in trionfo), con Bogdanka PTR il polacco Pawel Szkopek e l’ex di MotoGP, AMA Superbike e BSB James Ellison tra i pretendenti al titolo. Il team Intermoto Czech, rinominato in “Step Racing Team”, accanto alla rivelazione 2010 ed ex-campione europeo Stock 600 Gino Rea presenta Vladimir Ivanov, pilota ucraino che lo scorso anno ha preso parte al mondiale Moto2 con il team Gresini. Sulla carta potrebbe esser l’anno “buono” per la Kawasaki, con il team ufficiale Provec Motocard.com che si affida al due volte “runner-up” Broc Parkes e David Salom, unica squadra con le Ninja a Portimao complice l’assenza di Lorenzini by Leoni, di nuovo in pista tra un mese a Phillip Island con Vittorio Iannuzzo ed il ritorno di Massimo Roccoli con la struttura mantovana. Da seguire in Algarve la giovane coppia del Bike Service Racing Team, con il campione italiano in carica Roberto Tamburini (eccezionale wild card nel 2010, prima fila tra Misano e Silverstone) e Luca Marconi, passato in Supersport dopo un biennio nel Motomondiale classe 125cc. Tra le novità un tris tutto russo (la Supersport attrae piloti e squadre dell’Est europeo da Polonia, Ucraina, Repubblica Ceca e Ungheria) del team RivaMoto con Eduard Blokhin, Oleg Pozdneev e la “wild card” Valery Yurchenko, un australiano (Mitchell Pirotta) per il Kuja Racing al via del mondiale anche con Michele Conti. Supersport World Championship 2011 Infront Test Portimao I piloti presenti 4- Gino Rea – Step Racing Team – Honda CBR 600RR 7- Chaz Davies – Yamaha ParkinGO Team – Yamaha YZF R6 8- Bastien Chesaux – MACH Moto Academy Swiss – Honda CBR 600RR 9- Luca Scassa – Yamaha ParkinGO Team – Yamaha YZF R6 11- Sam Lowes – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR 19- Mitchell Pirotta – KUJA Racing – Honda CBR 600RR 21- Florian Marino – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR 22- Roberto Tamburini – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 23- Broc Parkes – Kawasaki Motocard.com – Kawasaki ZX-6R 24- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 25- Marko Jerman – MD Team Jerman – Triumph Daytona 675 28- Pawel Szkopek – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR 44- David Salom – Kawasaki Motocard.com – Kawasaki ZX-6R 60- Vladimir Ivanov – Step Racing Team – Honda CBR 600RR 73- Oleg Pozdneev – RivaMoto – Yamaha YZF R6 77- James Ellison – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR 87- Luca Marconi – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 99- Fabien Foret – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR 117- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR TBA- Valery Yurchenko – RivaMoto – Yamaha YZF R6 Il Programma dei Test Mercoledì 26 gennaio 08.30 – 10.00: Supersport Prove Libere 12.40 – 14.10: Supersport Prove Libere Giovedì 27 gennaio 11.00 – 12.30: Supersport Prove Libere 15.10 – 16.40: Supersport Prove Libere Venerdì 28 gennaio 08.30 – 10.00: Supersport Prove Libere 12.40 – 14.10: Supersport Prove Libere

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy