Supersport Test Phillip Island: Lascorz si porta in testa

Supersport Test Phillip Island: Lascorz si porta in testa

Il pilota Kawasaki precede Eugene Laverty

Commenta per primo!

Vicino, davvero vicino al record della pista Joan Lascorz. Il pilota spagnolo alla sua seconda stagione con Kawasaki nella Supersport ha spiccato nella mattutina sessione del lunedì di prove a Phillip Island il miglior tempo in 1’34″374, 54/1000 superiore al primato fatto registrare lo scorso anno da Kenan Sofuoglu. “Jumbo” con la Ninja ZX-6R ha presto preso la testa della classifica riuscendo a limare giro dopo giro i propri riferimenti, lasciando un pò sorpresi tutti i piloti Honda.

Il vice-campione del mondo Eugene Laverty è infatti secondo a 3/10, poco distante anche Michele Pirro che si è tolto la parziale soddisfazione di precedere il compagno di squadra Kenan Sofuoglu, il più veloce nella giornata di ieri con la Honda Ten Kate. Interessante senza dubbio il dualismo tra Kawasaki e Honda, marchi che piazzando tre moto a testa nella top-6 contando il quinto tempo di Katsuaki Fujiwara ed il sesto di Fabien Foret con la Ninja del team Lorenzini.

Risalgono fino al settimo posto Massimo Roccoli (Honda Intermoto Czech) e Robbin Harms (con la CBR del proprio team), abbastanza per lasciarsi alle spalle tutte e quattro le Triumph Daytona con David Salom migliore in casa BE1.

Slitta al 13° posto Sebastien Charpentier, turno sfortunato per il Kuja Racing con Danilo Dell’Omo protagonista di una scivolata e Paola Cazzola che resta al 17° posto cercando di migliorarsi ulteriormente nell’ultima sessione in programma a Phillip Island prima del via del campionato 2010.

Supersport World Championship 2010
Infront Motor Sports Official Test Phillip Island
Classifica Primo turno lunedì 22 febbraio

01- Joan Lascorz – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – 1’34.374 (26 giri)
02- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 0.379 (33 giri)
03- Michele Pirro – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 0.419 (28 giri)
04- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 0.516 (31 giri)
05- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.620 (31 giri)
06- Fabien Foret – Team Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-6R – + 0.686 (30 giri)
07- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.005 (28 giri)
08- Robbin Harms – Harms Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 1.384 (29 giri)
09- David Salom – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 1.390 (19 giri)
10- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 1.532 (32 giri)
11- Jason DiSalvo – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 1.700 (30 giri)
12- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 1.743 (32 giri)
13- Sebastien Charpentier – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 1.881 (28 giri)
14- Gino Rea – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 2.250 (25 giri)
15- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing Honda CBR 600RR – + 3.627 (25 giri)
16- Alexander Lundh – Cresto Guide Racing Team – Honda CBR 600RR – + 3.966 (34 giri)
17- Paola Cazzola – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 4.734 (29 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy