Supersport: Ten Kate ha deciso, Ohlins anche per le CBR 600

Supersport: Ten Kate ha deciso, Ohlins anche per le CBR 600

Dopo il test esperimento del round di Misano Adriatico

Commenta per primo!

Per molti l’arma vincente del team Ten Kate Honda a Misano nel mondiale Superbike è stata l’adozione delle sospensioni Ohlins, collaudate nei test di Magny Cours, subito montate sulle Honda CBR 1000RR di Carlos Checa e Jonathan Rea in luogo delle WP. Questo passaggio avverà definitivamente anche nella Supersport a partire dal round di Donington Park, come deciso dalla squadra olandese al termine del weekend all’ex circuito Santamonica dopo un lungo briefing tecnico.

Al Misano World Circuit nel corso del weekend Kenan Sofuoglu e Andrew Pitt si sono alternati collaudando le nuove sospensioni Ohlins, che si sono rivelate efficaci anche nel confronto con le White Power, ritenute in questi anni uno dei punti di forza delle “imbattibili” CBR 600RR.

Va detto che in Supersport le Ohlins sulle Honda sono già adottate dai team Parkalgar e Stiggy, squadra che ha effettuato lo stesso cambiamento del team Ten Kate, ma nel corso dello scorso inverno creando comunque qualche problema all’interno della squadra che ha dovuto rivedere completamente da zero i riferimenti acquisiti nella stagione 2008.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy