Supersport: sviluppi Kawasaki direttamente dal Giappone

Supersport: sviluppi Kawasaki direttamente dal Giappone

Grande lavoro durante l’estate per la Kawasaki

Commenta per primo!

Senza più la MotoGP come impegno prioritario, il reparto corse Kawasaki quest’anno si è potuto concentrare maggiormente sui campionati mondiali Superbike e Supersport. I primi risultati si sono visti proprio tra le 600, con Joan Lascorz costantemente in lotta per il podio e Katsuaki Fujiwara “rinato” grazie ad una Ninja ZX-6R molto competitiva. Il passo successivo è quello di puntare alla vittoria, e per questo obiettivo Kawasaki ha lavorato molto quest’estate.

In Factory ad Akashi sono stati apportati degli sviluppi prontamente verificati in pista ad Autopolis, circuito di proprietà Kawasaki. Insieme al test team della Superbike si sono visti Pere Riba (ex-pilota oggi “consulente” del team Kawasaki Provec Motocard.com) e proprio Katsuaki Fujiwara girare a lungo con le Ninja ZX-6R, cercando di trovar conferme sulla bontà del lavoro svolto ed effettuando prove comparative di set-up.

Grazie a questi sviluppi il team Kawasaki Provec Motocard.com è fiducioso di potersi confermare sui livelli mostrati a Donington e Brno, con il chiaro obiettivo di conquistare una vittoria entro il termine della stagione. Vittoria che, in Kawasaki, manca da Phillip Island 2007, quando a grande sorpresa conquistò il successo Fabien Foret.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy