Supersport: Sofuoglu comanda i Test a Phillip Island

Supersport: Sofuoglu comanda i Test a Phillip Island

Menghi, Russo e Zanetti nella top 10 del Day 1

Commenta per primo!

La stagione 2014 del Mondiale Supersport si apre nel segno di Kenan Sofuoglu. L’inaugurale giornata di Test ufficiali Dorna al Phillip Island Grand Prix Circuit ha visto il tri-Campione del Mondo, per il secondo anno consecutivo in sella alla Kawasaki Ninja ZX-6R del Mahi Racing Team India, staccare in 1’33″521 il miglior riferimento cronometrico lasciando a 397/1000 l’ex Campione Europeo Superstock 600 Michael van der Mark (Pata Honda) ad oltre 8/10 Vladimir Leonov, subito protagonista ai comandi della MV Agusta F3 675 del sodalizio MV Agusta Reparto Corse – Yakhnich Motorsport. Autore sin dal turno della mattinata del giro più veloce, nel pomeriggio il recordman della categoria si è riconfermato sotto l’1’34” (1’33″718) viaggiando non distante dal giro record in gara di 1’33″283 da lui stesso siglato nel trionfale weekend dello scorso anno.

Grande inizio per il funambolico pilota turco a caccia del quarto titolo iridato Supersport, convincente avvio anche per Michael van der Mark, primo inseguitore di Sofuoglu con la Honda CBR 600RR Ten Kate schierata dal Pata Honda World Supersport Team, secondo scontando 397/1000 di svantaggio. Il giovane e talentuoso pilota olandese precede in graduatoria un ottimo Vladimir Leonov (3° con la MV Agusta F3 675 del Yakhnich Motorsport, Campione del Mondo in carica su Yamaha con Sam Lowes) e l’irlandese Jack Kennedy, quarto scontando una caduta nella seconda sessione comportando l’esposizione della bandiera rossa.

L’inaugurale giornata di prove sul tracciato di Victoria ha visto anche tre italiani in piena top-10: Fabio Menghi, al via con la Yamaha YZF R6 del VFT Racing, è quinto assoluto dopo il quarto crono della mattinata. Bene anche l’ex vice-Campione Europeo Superstock 600 Riccardo Russo, passato da Kawasaki Puccetti e Honda Lorini, sesto all’esordio a Phillip Island riuscendo a star davanti a Kev Coghlan (con il DMC Racing ora con Yamaha), l’americano ex-protagonista del British Superbike PJ Jacobsen (Kawasaki Intermoto) e Lorenzo Zanetti, nono con la seconda Honda CBR 600RR Ten Kate.

Restando in “casa Italia”, Raffaele De Rosa (per l’occasione al via con PTR Honda) chiude 12° a precedere Roberto Tamburini (San Carlo Puccetti Racing, 13°), a seguire l’esordiente Christian Gamarino (Kawasaki Go Eleven) è 17°, Marco Bussolotti (Honda Lorini) 20°, soltanto 8 giri (1 abortito nella mattinata) per Roberto Rolfo con la seconda Kawasaki Go Eleven. Tra gli attesi protagonisti, Bryan Staring all’esordio con la Honda Rivamoto è 16° preceduto da Jules Cluzel, con qualche problema imprevisto 15° con la seconda MV Agusta F3 675 del Yakhnich Motorsport. Domani la seconda e conclusiva giornata di Test ufficiali pre-gara a Phillip Island.

Supersport World Championship 2014
Test Phillip Island Grand Prix Circuit, Classifica 1° Giorno

01- Kenan Sofuoglu – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – 1’33.521
02- Michael van der Mark – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 0.397
03- Vladimir Leonov – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F3 675 – + 0.839
04- Jack Kennedy – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 0.872
05- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.881
06- Riccardo Russo – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.029
07- Kev Coghlan – DMC Panavto Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1.098
08- PJ Jacobsen – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 1.202
09- Lorenzo Zanetti – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 1.339
10- Florian Marino – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 1.423
11- Ratthapark Wilairot – Core PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.581
12- Raffaele De Rosa – Core PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.593
13- Roberto Tamburini – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.616
14- Nacho Calero – CIA Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 1.849
15- Jules Cluzel – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F3 675 – + 2.023
16- Bryan Staring – Rivamoto – Honda CBR 600RR – + 2.130
17- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.229
18- Kevin Wahr – RS Wahr by Kraus Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.379
19- Billy McConnell – Smiths Triumph – Triumph Daytona 675R – + 2.396
20- Marco Bussolotti – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 2.563
21- Tony Covena – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 3.375
22- Ryan Taylor – Oz Wildcard Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.837
23- Graeme Gowland – Smiths Triumph – Triumph Daytona 675R – + 3.845
24- Roberto Rolfo – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 4.349
25- Alexey Ivanov – DMC Panavto Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 4.711
26- Fraser Rogers – Com Plus SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 5.499

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy