Supersport: Sam Lowes da record a Phillip Island

Supersport: Sam Lowes da record a Phillip Island

Nei test pre gara con la R6 regola le MAHI Kawasaki

Commenta per primo!

Nonostante una giornata disturbata dalla pioggia e da un forte vento Sam Lowes, Campione del British Supersport 2010 alla terza stagione consecutiva nel Mondiale di categoria, ha ribadito i propri propositi ambiziosi staccando nel turno pomeridiano di attività il nuovo primato della categoria in 1’33″076, quasi 8/10 sotto la pole record 2010 di Joan Lascorz in 1’33″847. Passato da PTR Honda alla competitiva Yamaha YZF R6 del Yakhnich Motorsport, il nativo di Lincoln per tutto l’arco dei test pre-gara sul tracciato australiano è stato costantemente ai vertici della classifica, proponendosi tra i credibili candidati al titolo Mondiale Supersport.

Con Lowes sotto il record della pista grazie ad un ritrovato interesse di Yamaha nel WSS a supporto del team Yakhnich Motorsport, sconta uno svantaggio di oltre 3/10 il tri-Campione del Mondo in carica Kenan Sofuoglu, 2° con la Kawasaki Ninja ZX-6R del MAHI Racing Team India (nuova formazione di riferimento Kawasaki Motors Europe in Supersport) a precedere il proprio compagno di squadra Fabien Foret ed il Campione Europeo STK600 2012 Michael van der Mark, quarto con la CBR Ten Kate di Pata Honda, seguito da David Salom (Kawasaki Intermoto) e l’ex iridato 125 GP Gabor Talmacsi (ProRace Honda) l’ultimo ad accusare un distacco inferiore al 1″.

In una giornata caratterizzata da diverse cadute ed escursioni fuori pista (specie alla curva 4, la “Honda Corner”), il migliore dei nostri portabandiera risulta Fabio Menghi che per il suo 27esimo compleanno (auguri!) si concede una scivolata, ma soprattutto l’ottavo riferimento cronometrico assoluto con la R6 del VFT Racing. Poco staccati nella schermata dei tempi ed in piena top-10 anche il pluri-Campione italiano Massimo Roccoli (Team Pata by Martini) e Luca Scassa (in ascesa al primo test con la Kawasaki Intermoto), avvicinano i primi 10 anche le Honda Lorini di Alex Baldolini (12°) e Raffaele De Rosa (15°).

Per completare il quadro dei piloti italiani viaggia in sedicesima posizione Lorenzo Zanetti (Pata Honda), a seguire Andrea Antonelli (scivolato e 21° su Kawasaki GoEleven), Roberto Tamburini (22° con la Suzuki GSX-R 600 del team Suriano), Luca Marconi (25°, PTR Honda), Luca Salvadori (30°, Yamaha Team Pata by Martini), è 29° Roberto Rolfo con la MV Agusta F3 675 del team ParkinGO senza riuscire a migliorare il convincente 1’35″123 siglato ieri mattina nell’inaugurale sessione di prove per un problema tecnico risolvibile in vista del weekend di gara.

Supersport World Championship 2013
Test Phillip Island, Classifica di martedì 19 febbraio

01- Sam Lowes – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – 1’33.076
02- Kenan Sofuoglu – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 0.308
03- Fabien Foret – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 0.538
04- Michael van der Mark – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 0.798
05- David Salom – Kawasaki Intermoto PonyExpres – Kawasaki ZX-6R – + 0.874
06- Gabor Talmacsi – ProRace – Honda CBR 600RR – + 0.972
07- Vladimir Leonov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 1.064
08- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.182
09- Massimo Roccoli – Team Pata by Martini – Yamaha YZF R6 – + 1.299
10- Luca Scassa – Kawasaki Intermoto PonyExpres – Kawasaki ZX-6R – + 1.352
11- Joshua Hook – Team Honda Racing – Honda CBR 600RR – + 1.531
12- Alex Baldolini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.604
13- Vladimir Ivanov – Kawasaki Lorenzini DMC Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.611
14- Kevin Curtain – Yamaha Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.632
15- Raffaele De Rosa – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.632
16- Lorenzo Zanetti – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 600RR – + 1.794
17- Kev Coghlan – Kawasaki Lorenzini DMC Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.805
18- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 1.826
19- Christian Iddon – ParkinGO MV Agusta Corse – MV Agusta F3 675 – + 1.859
20- David Linortner – Team Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 1.884
21- Andrea Antonelli – Team GoEleven – Kawasaki ZX-6R – + 1.988
22- Roberto Tamburini – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.025
23- Jack Kennedy – Rivamoto – Honda CBR 600RR – + 2.108
24- Mitchell Carr – AARK Racing – Triumph Daytona 675R – + 2.149
25- Luca Marconi – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 2.277
26- Balazs Nemeth – ComPlus SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 2.300
27- Matt Davies – Team Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 2.353
28- Alex Schacht – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 2.542
29- Roberto Rolfo – ParkinGO MV Agusta Corse – MV Agusta F3 675 – + 2.811
30- Luca Salvadori – Team Pata by Martini – Yamaha YZF R6 – + 2.814
31- Mathew Scholtz – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 3.188
32- Nacho Calero Perez – Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 3.428
33- Eduard Blokhin – Rivamoto – Honda CBR 600RR – + 6.146
34- Sheridan Morais – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 6.686

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy