Supersport: Riccardo Russo esordirà nel WSS ad Aragon

Supersport: Riccardo Russo esordirà nel WSS ad Aragon

Al via con il team Kawasaki Puccetti e supporto FMI

Commenta per primo!

Tra i tredici piloti italiani iscritti al Mondiale Supersport non poteva mancare uno degli esordienti più attesi della stagione 2013, il nostro Riccardo Russo. Campione italiano Superstock 600 e “runner-up” dell’Europeo (in corsa per il titolo fino all’atto conclusivo della stagione a Magny Cours), il pilota campano difenderà i colori del team Puccetti Racing in sella ad una Kawasaki Ninja ZX-6R con il pieno supporto della Federazione Motociclistica Italiana.

Protagonista di una sensazionale stagione 2012 nell’Europeo con 9 podi su 10 gare comprensivi di 4 vittorie (Imola, Monza, Aragon e Silverstone), il nativo di Aversa esordirà nel Mondiale Supersport soltanto a partire dal secondo round in programma il prossimo 14 aprile al MotorLand Aragon di Alcaniz, mancando la “prima” di Phillip Island.

Nei programmi del Puccetti Racing Kawasaki è prevista la partecipazione ai soli round europei del calendario iridato (escluse pertanto Phillip Island, Mosca ed eventualmente la trasferta in India al Buddh International Circuit di fine stsgione), con il primo test 2013 previsto per il prossimo 22 febbraio ad Almeria.

Russo per il terzo anno consecutivo rientrerà programmi sportivi della Federazione Motociclistica Italiana, tanto da prender parte nelle ultime settimane ai Raduni Collegiali organizzati tra Roma e, proprio in questi giorni, a Carvico, ospitati dall’ex iridato 125 GP ed oggi Tecnico Federale FMI Roberto Locatelli.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy