Supersport: primo test OK per MV Agusta Yakhnich

Supersport: primo test OK per MV Agusta Yakhnich

Due F3 675 affidate a Jules Cluzel e Vladimir Leonov

Commenta per primo!

A Jerez è iniziata l’avventura del sodalizio “MV Agusta Reparto Corse – Yakhnich Motorsport” all’assalto del Mondiale Supersport 2014. Con il vice-Campione del Mondo 2012 Jules Cluzel ed il riconfermato Vladimir Leonov la compagine italo-russa ha affrontato il primo test in vista della prossima stagione, con entrambi i piloti all’esordio assoluto in sella alla MV Agusta F3 675. Tornato in Supersport dopo il titolo sfiorato nel 2012 con PTR Honda ed una buona esperienza con Crescent Suzuki nel Mondiale Superbike, Jules Cluzel ha lavorato con i tecnici MV Agusta Reparto Corse e Yakhnich su diverse specifiche di elettronica, verificando il potenziale degli ultimi aggiornamenti motoristici della tre cilindri varesina. “Il potenziale della F3 è molto elevato“, ha commentato il pilota francese. “Nella seconda giornata di test ho girato più a lungo riuscendo a divertirmi. Devo riadattare la mia guida ad una Supersport, inoltre qui abbiamo sviluppato la nuova elettronica e cambiato più volte la posizione di guida“. Vladimir Leonov Sull’1’45” si è confermato anche Vladimir Leonov, da tre anni alfiere Yakhnich Motorsport, deciso nel 2014 in sella alla MV Agusta F3 675 a concretizzare il definitivo salto di qualità in termini di risultati per puntare al podio ad ogni gara. “Il primo giorno di test l’abbiamo speso per migliorare la posizione di guida“, ha spiegato il pilota russo. “La F3 e più piccola rispetto alla Yamaha R6, pertanto c’è bisogno di un periodo di adattamento. Complessivamente posso ritenermi soddisfatto perchè da questo test ho avuto soltanto sensazioni positive: la F3 ha una buona base di partenza, non ci vuole molto per andar forte

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy