Supersport Portimao Prove Libere 2: Sofuoglu ancora davanti

Supersport Portimao Prove Libere 2: Sofuoglu ancora davanti

Crutchlow e Laverty non sono molto lontani

Commenta per primo!

Il turco Kenan Sofuoglu su Honda preparata dal team Ten Kate conclude al vertice anche il secondo turno di prove libere per la classe Supersport, sul circuito di Portimao. Il campione di categoria 2007, come nella giornata di ieri, ha ottenuto il miglior crono proprio nel finale di gara, riuscendo ad abbassare di un piccolo decimo quello che fino ad allora era il miglior riferimento cronometrico, detenuto da Joan Lascorz con la ZX-6R del team ufficiale Kawasaki Motocard.com.

I primi quattro classificati in questa sessione sono davvero coloro che in questa Supersport risultano di un altro livello: basti pensare che il gap che li racchiude è di poco più di due decimi, mentre il distacco tra il quarto di questi, Eugene Laverty con la Honda Parkalgar, e il quinto classificato, il nostro Michele Pirro con la Yamaha Lorenzini By Leoni, arriva a più di quattro decimi.

Questi sono i piloti che decideranno le sorti dell’ultimo round di questa stagione 2009 del mondiale Supersport, con due in lotta per il titolo (Cal Crutchlow e Eugene Laverty, terzo e quarto rispettivamente) e gli altri due i quali, quando si tratta di andare a vincere, non guardano in faccia a nessuno.

In sesta posizione troviamo invece l’altro pilota Yamaha ufficiale, il transalpino Fabien Foret, seguito da due australiani su Honda, Andrew Pitt del team Ten Kate e Mark Aitchison della squadra Althea Racing. Quest’ultimo è stato inoltre autore di una caduta, senza conseguenze di rilievo sul pilota. Chiudono la top 10 il giapponese Katsuaki Fujiwara con la Kawasaki Motocard.com e il veterano Garry McCoy con la Triumph del team BE-1 Racing.

Supersport World Championship 2009
Portimao, Classifica Prove Libere 2

01- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – 1’45.105
02- Joan Lascorz – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.105
03- Cal Crutchlow – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 0.176
04- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 0.213
05- Michele Pirro – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R6 – + 0.642
06- Fabien Foret – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 0.671
07- Andrew Pitt – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 0.861
08- Mark Aitchison – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 1.041
09- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 1.045
10- Garry McCoy – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 1.091
11- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 1.295
12- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.453
13- Barry Veneman – George White Ten Kate Racing – Honda CBR 600RR – + 1.537
14- Martin Cardenas – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 1.802
15- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 2.078
16- Kev Coghlan – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.331
17- Michael Laverty – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 2.375
18- Arie Vos – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 3.247
19- Sam Lowes – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 3.373
20- Doni Tata Pradita – YZF Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 3.577
21- Yannick Guerra – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.813
22- Olivier Four – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 3.971
23- Marcin Walkowiak – LW Bogdanka Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.255
24- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 5.468
25- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 5.817

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy