Supersport Portimao Gara: Eugene Laverty vince ma non basta

Supersport Portimao Gara: Eugene Laverty vince ma non basta

Cal Crutchlow conclude quarto ed è campione

Commenta per primo!

Cal Crutchlow è il nuovo campione della classe Supersport. Non basta quindi la vittoria in solitaria di Eugene Laverty per poter ribaltare la situazione, così che il pilota di Conventry, al primo anno nella 600cc, vince e si prepara alla prossima stagione in Superbike sempre su Yamaha.

La gara non ha creato grande spettacolo, con Eugene Laverty subito veloce sin dall’inizio, capace di staccare per primo e riuscire a conquistare un secondo e due di distacco già alla fine dela prima tornata. Kenan Sofuoglu con la Honda del team Ten Kate è stato l’unico in grado a tenere in parte il passo del pilota Parkalgar, ma si è dovuto accontentare in ogni caso della seconda piazza. Conclude il podio l’australiano Garry McCoy con la Triumph 675 del team BE-1 davanti al nuovo campione Cal Crutchlow.

Quinta posizione per l’australiano Mark Aitchison con la Honda del team Althea, davanti al nostro Michele Pirro con la YZF-R6 del team Lorenzini By Leoni, all’inglese Chaz Davies con la seconda Triumph BE-1 e al transalpino Fabien Foret con l’altra Yamaha ufficiale.

Ottimo il nono posto di Barry Veneman con la Honda ’08 Ten Kate e buona performance davanti al pubblico di casa di Miguel Praia con la CBR 600RR Parkalgar. Brutto epilogo invece per Joan Lascorz, pilota Kawasaki Motocard.com, caduto ad inizio gara mentre navigava in terza posizione.

Supersport World Championship 2009
Portimao, Classifica Gara

01- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – 20 giri
02- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 3.443
03- Garry McCoy – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 13.874
04- Cal Crutchlow – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 15.144
05- Mark Aitchison – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 16.608
06- Michele Pirro – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R6 – + 20.008
07- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 22.007
08- Fabien Foret – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 22.034
09- Barry Veneman – George White Ten Kate Racing – Honda CBR 600RR – + 23.031
10- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 24.002
11- Andrew Pitt – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 31.794
12- Martin Cardenas – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 31.811
13- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 32.218
14- Michael Laverty – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 33.196
15- Kev Coghlan – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 1’02.386
16- Doni Tata Pradita – YZF Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1’06.401
17- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1’08.010
18- Yannick Guerra – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 1’18.977
19- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 1’19.080
20- Olivier Four – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1’22.144
21- Robert Muresan – MS Racing – Triumph Daytona 675 – + 2’06.258

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy