Supersport Phillip Island Prove 1-2: Cluzel Vs Sofuoglu

Supersport Phillip Island Prove 1-2: Cluzel Vs Sofuoglu

Zanetti chiude sesto davanti a Baldolini, Faccani 11°

di Redazione Corsedimoto

Il più veloce nei Test pre-evento di lunedì e martedì, il più veloce anche nell’inaugurale giornata di attività del weekend di gara al Phillip Island Grand Prix Circuit del Mondiale Supersport. Jules Cluzel, alla sua seconda stagione consecutiva nel WSS da portacolori MV Agusta Reparto Corse in sella alla F3 675 ufficiale, grazie all’1’33″305 comanda la graduatoria ‘combinata’ dei tempi delle due sessioni seppur per soli 21 millesimi di vantaggio rispetto al ‘Re’ della categoria Kenan Sofuoglu, secondo su Kawasaki Puccetti, ma il più veloce nel cors della FP1 disputatasi in mattinata.

Premesse per un duello avvincente sul tracciato australiano con Cluzel e Sofuoglu che sembrano aver momentaneamente qualcosa in più rispetto alla concorrenza, in risalita soprattutto nella sessione pomeridiana di attività. Questo il caso di Gino Rea, al rientro dopo un triennio di militanza nel Mondiale Moto2, insieme al duo di testa in grado di infrangere il muro dell’1’34” nonostante un recente (e curioso) intervento al piede destro dei giorni scorsi. Il pilota londinese, in gara con PTR Honda, ha preceduto la CBR Ten Kate Campione del Mondo in carica (con Michael van der Mark) affidata a Kyle Smith, buon quarto ed in crescita dopo qualche difficoltà incontrata nei test, ma riuscendo a precedere un atteso protagonista come il Campione FSBK Supersport in carica quale Lucas Mahias (Kawasaki Intermoto), finito a terra nel corso della FP2.

Protagonisti dei test, i nostri portabanderia lavorano in funzione gara ritrovandosi nel gruppo che conta. Lorenzo Zanetti (MV Agusta Reparto Corse) archivia il venerdì con il sesto crono in 1’34″151 nella ‘combinata’ seguito da un convincente Alex Baldolini, settimo con la F3 675 privata del proprio Race Department ATK#25, meglio di Ratthapark Wilairot (su Honda Ten Kate del CORE” Motorsport Thailand) e la wild card locale Aiden Wagner, incappato in scivolata senza conseguenze. Sempre per quanto concerne i piloti italiani, il Campione Europeo Superstock 600 in carica Marco Faccani (San Carlo Puccetti Racing Kawasaki) figura 11° dopo aver concluso 10° tanto nella FP1 quanto nella FP2 (e 4° nei Test pre-gara), a seguire Roberto Rolfo (Honda Lorini) è 12°, Riccardo Russo (PTR Honda) 14°, Fabio Menghi (Yamaha VFT) 16° con Christian Gamarino (Kawasaki Go Eleven) 17°.

Supersport World Championship 2015
Swann Insurance Australian Round
Phillip Island Grand Prix Circuit, Classifica Prove Libere 1-2

01- Jules Cluzel – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F3 675 – 1’33.305
02- Kenan Sofuoglu – Kawasaki Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 0.021
03- Gino Rea – CIA Landlords Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 0.424
04- Kyle Smith – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 0.718
05- Lucas Mahias – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 0.832
06- Lorenzo Zanetti – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F3 675 – + 0.846
07- Alex Baldolini – Race Department ATK#25 – MV Agusta F3 675 – + 1.074
08- Ratthapark Wilairot – CORE” Motorsport Thailand – Honda CBR 600RR – + 1.078
09- Aiden Wagner – Oz Wildcard Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.082
10- PJ Jacobsen – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 1.107
11- Marco Faccani – San Carlo Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.169
12- Roberto Rolfo – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.254
13- Dominic Schmitter – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 1.551
14- Riccardo Russo – CIA Landlords Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 1.656
15- Martin Cardenas – CIA Landlords Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 1.715
16- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.740
17- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.154
18- Glenn Scott – AARK Racing – Honda CBR 600RR – + 2.371
19- Kevin Wahr – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 2.614
20- Alex Phillis – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 2.624
21- Kieran Clarke – CIA Landlords Insurance Honda – Honda CBR 600RR – + 3.414
22- Nacho Calero Perez – CATBIKE/exit – Kawasaki ZX-6R – + 4.248
23- Marcos Ramirez – CATBIKE/exit – Kawasaki ZX-6R – + 4.992
24- Sam Lambert – Sam Lambert Racing – Triumph Daytona 675 – + 4.994

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy