Supersport Phillip Island: Michele Pirro dodicesimo all’esordio

Supersport Phillip Island: Michele Pirro dodicesimo all’esordio

Buon debutto per il pilota pugliese nella Supersport

Nelle qualifiche aveva stupito tutti, dimostrando di avere una guida che ben si adatta alla Supersport cogliendo un’incredibile seconda fila con il settimo miglior tempo. In gara però Michele Pirro ha incontrato le prime difficoltà, chiudendo in dodicesima posizione per via di un calo eccessivo degli pneumatici. Il pilota del Team Lorenzini by Leoni può comunque ritenersi soddisfatto di quanto è riuscito a dimostrare sul piano velocistico a Phillip Island, ponendo le basi per delle belle prestazioni nelle prossime gare, pur cercando di partir bene…

Per prima cosa bisognerà allenarsi con le partenze altrimenti rischiamo di vanificare il lavoro effettuato nelle prove“, afferma Michele Pirro. “Detto questo, sono abbastanza soddisfatto della prestazione contando l’esordio iridato su di una pista così tecnica. Mi aspettavo il calo degli pneumatici, ma non credevo che questo fosse così discriminante già a partire da metà gara, un problema comune a tutti, ma che a me ha dato notevoli problemi. Ho cercato comunque di mantenere un passo veloce e questo ci ha premiato con i primi punti iridati della stagione. Sono anche molto stanco, in effetti 21 giri a questi ritmi impongono una preparazione impeccabile che andrò sicuramente a perfezionare nei prossimi giorni. Un’esperienza positiva dunque che ci permette di guardare al futuro con cauto ottimismo. Grazie ancora alla squadra, ai tecnici ed a tutti coloro che si sono impegnati per questo ambizioso progetto“.

Michele Pirro ed il team Lorenzini by Leoni puntano adesso a Losail con 4 punti in saccoccia e la convinzione di poter ben figurare in un tracciato meno tecnico rispetto a Phillip Island.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy