Supersport: per Joan Lascorz da 1 a 2 mesi di stop

Supersport: per Joan Lascorz da 1 a 2 mesi di stop

Rientrerà tra oggi e domani a Barcellona per le prime cure

di Redazione Corsedimoto

Tra oggi e domani Joan Lascorz, sfortunato protagonista di un tremendo incidente domenica al via della Supersport a Silverstone, tornerà in Spagna, più precisamente presso la Clinica Universitaria Dexeus di Barcellona dove sarà seguito dal Dottor Xavier Mir, tra i più rinomati specialisti del suo paese (ha seguito Jorge Lorenzo, Dani Pedrosa, Toni Elias…).

Attualmente all’Ospedale di Coventry, Joan Lascorz ha rimediato la frattura di cinque (e non quattro) coste, delle due scapole ed un versamento di sangue nei polmoni, più varie abrasioni.

Per questo fine settimana è in programma il drenaggio per pulire il sangue presente nei polmoni, in più è già in agenda un’operazione per sostituire la pelle rovinata nell’incidente.

I tempi di recupero, fa sapere il team Kawasaki Provec Motocard.com, sono da 1 a 2 mesi: addio mondiale, ma anche ai test con la nuova Ninja ZX-10R Superbike.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy