Supersport: Pata Honda (Ten Kate) presenta i nuovi colori

Supersport: Pata Honda (Ten Kate) presenta i nuovi colori

Lorenzo Zanetti e Michael van der Mark con le CBR

Commenta per primo!

Due piloti esordienti (o quasi) nella categoria, ma con tutto il potenziale per riportare le Honda CBR 600RR preparate a Nieuwleusen ad un titolo mondiale che manca ormai da tre stagioni. Il Pata Honda Team, nuova denominazione ufficiale del team Ten Kate, in occasione del Motor Bike Expo di Verona ha svelato i colori che accompagneranno il nostro Lorenzo Zanetti e Michael van der Mark per la stagione 2013 del Mondiale Supersport. Campioni del Mondo consecutivamente dal 2002 al 2010 (con la sola parentesi del 2009) con piloti del calibro di Fabien Foret, Chris Vermeulen, Karl Muggeridge, Sebastien Charpentier, Andrew Pitt e Kenan Sofuoglu, il team Ten Kate insieme a Honda Motor Europe ha deciso di puntare su Lorenzo Zanetti, al ritorno tra le 600cc dopo la felice esperienza nel CIV Superstock 600 2010 (vice-Campione ad un soffio dal titolo), “sceso” dalla Superbike con l’obiettivo di puntare al titolo iridato. Accanto al pilota bresciano, al via con il 26 (il numero 87 era già occupato da Luca Marconi), correrà il neo-Campione Europeo Superstock 600 Michael van der Mark, “allevato” da Ten Kate nella STK600 dall’ultimo round della stagione 2010 diventando ben presto il pilota più vittorioso nella storia della categoria. Il talentuoso motociclista olandese, sfortunato nell’esordio in Supersport lo scorso anno a Mosca (KO per la frattura alla clavicola), ha stupito tutti negli ultimi test 2012 a Jerez dove ha siglato il miglior tempo con mezzo secondo di vantaggio rispetto al Campione del Mondo in carica Kenan Sofuoglu. Dopo aver svelato i colori 2013, i due alfieri del Pata Honda World Supersport Team torneranno in pista tra pochi giorni a Jerez, ultimi test nel Vecchio Continente prima della trasferta di Phillip Island.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy