Supersport: novità in griglia e wild card per il round di Imola

Supersport: novità in griglia e wild card per il round di Imola

Erbacci wild card, non correrà Jezek, debutta Chrobak

di Redazione Corsedimoto

Saranno ben 32 i piloti al via questo fine settimana del secondo appuntamento del Mondiale Supersport 2012 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Rispetto alla “prima” in Australia faranno il loro esordio stagionale i due piloti russi del team RivaMoto, Eduard Blokhin e Oleg Pozdneev, pronti ad affiancare il campione europeo Superstock 600 Jed Metcher, già al via di Phillip Island seppur iscritto sotto le insegne del “RivaMoto Junior Team”.

Sarà invece all’esordio mondiale l’ungherese Janos Chrobak, al momento l’unico pilota iscritto dall’East European Racing, formazione di Budapest alla prima stagione nel circus Superbike.

Sempre dall’Est europeo da segnalare l’avvicendamento in SMS Racing: Ondrej Jezek ha rotto il contratto con la squadra al termine del primo round in Australia lasciando la propria Honda CBR 600RR per il fine settimana di Imola al giovanissimo (classe ’93) David Látr, già conosciuto per i suoi trascorsi nell’Europeo Superstock 600 con Intermoto Czech.

Da segnalare infine l’unica wild card iscritta all’evento: Cristiano Erbacci, chiamato ad affiancare nei tre round europei (Imola, Monza, Misano) con una Yamaha YZF R6 Massimo Roccoli al Bike Service – WTR Ten10. Per l’ex protagonista del monomarca Yamaha R6 Cup, dal 2009 impegnato in pianta stabile nel CIV Supersport, sarà l’esordio nel mondiale di categoria.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy