Supersport: novità in griglia e wild card (italiane) per Monza

Supersport: novità in griglia e wild card (italiane) per Monza

Raffaele De Rosa al via, Dionisi sostituisce Lanzi

Commenta per primo!

Assen lo ha dimostrato: occhio alle novità dell’ultim’ora in griglia nel Mondiale Supersport. Questa la speranza in vista del quarto appuntamento stagionale in programma a Monza dove, purtroppo, non si ripresenterà al via Lorenzo Lanzi. Nonostante l’eccezionale vittoria, quasi senza precedenti nella categoria, il cesenate ha deciso di concludere quest’esperienza con il team ProRace, lasciando libera la propria Honda CBR 600RR ex-Pesek. Per il round brianzolo del calendario iridato la formazione della Repubblica Ceca ha in ogni caso deciso di scommettere su un pilota italiano (e che pilota!): Ilario Dionisi, campione CIV Supersport in carica, portacolori nella serie nazionale 600cc con una Honda della Scuderia Improve, ingaggiato per questo evento dove farà di tutto per dar seguito al podio sfiorato lo scorso anno da wild card a Misano Adriatico. Oltre a Dionisi, la pattuglia tricolore del WSS potrà contare a Monza sull’apporto di Raffaele De Rosa (nella foto), ex-protagonista del Motomondiale (podi e poles tra 125 e 250, due stagioni in Moto2 all’attivo), salito in sella alla terza Honda CBR 600RR del Team Lorini lo scorso fine settimana nell’ambito del Campionato Italiano Velocità. Il pilota napoletano affiancherà i titolari Roberto Tamburini e Andrea Antonelli nella speranza di trovar conferma anche per i restanti appuntamenti in calendario. Inizierà invece da Monza la stagione 2012 Roberto Anastasia, ingaggiato a tempo pieno dal Kuja Racing accanto a Thomas Caiani. Già wild card lo scorso anno a Misano nella Superstock 1000 FIM Cup, Anastasia sarà affiancato per l’occasione anche da Giovanni Altomonte, attuale protagonista di diversi trofei italiani, pronto a ripetere l’esperienza di Monza 2011 con la stessa moto e team. A completare l’agguerrita pattuglia di wild card sul tracciato brianzolo da registrare la presenza di Cristiano Erbacci (16° ad Imola con la seconda Yamaha Bike Service WTR Ten10) e della coppia del Puccetti Racing Kawasaki Italia Stefano Cruciani e Mirko Giansanti, due piloti protagonisti del CIV che non hanno bisogno di presentazioni… Servizio Fotografico: Michel Zonca

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy