Supersport Monza Qualifiche 1: Coghlan 1°, Antonelli 2°

Supersport Monza Qualifiche 1: Coghlan 1°, Antonelli 2°

Bene anche Marconi, Zanetti e Russo nella top 10

Commenta per primo!

Con la pista che va man mano (si fa per dire..) migliorandosi nel finale, i conclusivi minuti del primo turno di qualifiche ufficiali a Monza per il Mondiale Supersport hanno proiettato in cima al monitor dei tempi lo scozzese Kev Coghlan, autore del miglior riferimento cronometrico in 1’59″339 in sella alla Kawasaki Ninja ZX-6R del sodalizio tra il Team Lorenzini e DMC Racing. Trascorsi nel mondiale Moto2 e già Campione Europeo e del CEV Supersport, l’ex protagonista della Superstock 1000 FIM Cup è parso tra i piloti più veloci nelle condizioni di scarsa aderenza insieme ai nostri principali portabandiera.

Come primo inseguitore della Kawasaki #88 figura infatti il nostro Andrea Antonelli, già in evidenza nei primi eventi della stagione 2013, sempre velocissimo sul bagnato portando la Kawasaki GoEleven in seconda posizione a 296/1000 dalla vetta, meglio rispetto al Campione del Mondo in carica Kenan Sofuoglu (3°, MAHI Kawasaki) ed alla Honda CBR 600RR 2013 preparata dal Performance Technical Racing e condotta dal sudafricano Sheridan Morais, quarto al rientro dopo l’assenza forzata di Assen.

Oltre all’ex protagonista delle classi Stock ben figurano ritrovandosi in piena corsa per la top-5 anche i nostri Lorenzo Zanetti (Honda Ten Kate, 5°), Luca Marconi (6° su PTR Honda) e la coppia del team Kawasaki Puccetti formata da Riccardo Russo, 7° e vincitore lo scorso anno a Monza nell’Europeo Superstock 600, e dal pluri-Campione italiano Stefano Cruciani, ottavo in qualità di wild card e deciso a ripetere il 5° posto conseguito nel 2012.

Se il capoclassifica di campionato Fabien Foret, così come nella mattinata, non è sceso in pista, Sam Lowes chiude 13° a seguito di una scivolata risoltasi fortunatamente senza conseguenze. Il vincitore di Assen domani farà di tutto per recuperare terreno, insieme agli altri nostri portabandiera della Supersport: Massimo Roccoli è 16° a comandare un poker italiano formato anche da Luca Scassa, Alex Baldolini e Raffaele De Rosa, Dino Lombardi nel giorno del suo 23esimo compleanno è 24°, Roberto Tamburini 26°, chiude 29° con la MV Agusta Roberto Rolfo preceduto da Alessia Polita, 27esima con la Yamaha R6 del VFT Racing in sostituzione dell’infortunato Fabio Menghi, riportando un “tocco di rosa” nel Mondiale di categoria.

Supersport World Championship 2013
Autodromo Nazionale Monza, Classifica Qualifiche 1

01- Kev Coghlan – Kawasaki DMC Lorenzini Team – Kawasaki ZX-6R – 1’59.339
02- Andrea Antonelli – Team GoEleven – Kawasaki ZX-6R – + 0.296
03- Kenan Sofuoglu – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 0.389
04- Sheridan Morais – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.638
05- Lorenzo Zanetti – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 1.657
06- Luca Marconi – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.890
07- Riccardo Russo – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 1.922
08- Stefano Cruciani – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 1.992
09- Jack Kennedy – Rivamoto – Honda CBR 600RR – + 2.203
10- Mathew Scholtz – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.264
11- Michael van der Mark – Pata Honda World Supersport Team – Honda CBR 600RR – + 2.351
12- Christian Iddon – ParkinGO MV Agusta Corse – MV Agusta F3 675 – + 2.764
13- Sam Lowes – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 2.839
14- Vladimir Leonov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 2.986
15- Florian Marino – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 3.262
16- Massimo Roccoli – Team Pata by Martini – Yamaha YZF R6 – + 3.451
17- Luca Scassa – Kawasaki Intermoto Ponyexpres – Kawasaki ZX-6R – + 3.493
18- Alex Baldolini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 3.585
19- Raffaele De Rosa – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 3.592
20- Gabor Talmacsi – ProRace – Honda CBR 600RR – + 3.613
21- Vladimir Ivanov – Kawasaki DMC Lorenzini Team – Kawasaki ZX-6R – + 4.350
22- Mitchell Carr – AARK Racing – Triumph Daytona 675R – + 4.648
23- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 5.058
24- Dino Lombardi – Team Pata by Martini – Yamaha YZF R6 – + 5.078
25- Balazs Nemeth – Complus SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 5.254
26- Roberto Tamburini – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 5.490
27- Alessia Polita – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 5.576
28- Matt Davies – Team Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 6.243
29- Roberto Rolfo – ParkinGO MV Agusta Corse – MV Agusta F3 675 – + 6.935
30- David Linortner – Team Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 7.097
31- Nacho Calero Perez – Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 7.492
32- Alex Schacht – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 7.634
33- Eduard Blokhin – Rivamoto – Honda CBR 600RR – + 9.183
34- Yves Polzer – Team MRC Austria – Honda CBR 600RR – + 11.023

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy