Supersport Monza Prove Libere 2: sempre Cal Crutchlow

Supersport Monza Prove Libere 2: sempre Cal Crutchlow

Doppietta Yamaha con Fabien Foret in seconda posizione

Doppietta Yamaha nella seconda sessione di prove libere della Supersport a Monza. Cal Crutchlow si è confermato al comando grazie al crono di 1’49″986, precedendo di oltre mezzo secondo il suo compagno di squadra ed ex-vincitore della gara in Brianza, Fabien Foret. Il distacco tra i due portacolori Yamaha Supersport è importante, con il pilota inglese che ha staccato anche Mark Aitchison, terzo con la Honda Althea che può far valere i test disputati qui nelle giornate del 9-10 aprile. L’australiano è il primo dei piloti Honda precedendo la Kawasaki di Joan Lascorz, velocissimo ieri, ed Eugene Laverty, rivale di Crutchlow in classifica di campionato (i due sono separati da 6 punti).

Come spesso sta accadendo in questa stagione, non vi sono i piloti Honda Ten Kate nelle posizioni che contano. Kenan Sofuoglu è infatti settimo, Andrew Pitt addirittura nono, e nel mezzo si ritrova Massimo Roccoli, ottavo e primo tra i piloti italiani. Michele Pirro, vincitore del CIV Supersport settimana scorsa, è undicesimo con Gianluca Nannelli (Triumph BE1 Racing) 13° e Franco Battaini 15°, schierato come wild-card cal team TNT Racing. L’ex pilota della MotoGP precede Alex Polita, alla sua seconda gara con il team Suzuki Hoegee.

Sempre parlando della squadra olandese, si registra una caduta di Barry Veneman, scivolato senza conseguenze come Patrik Vostarek e Miguel Praia. A Monza nel pomeriggio il secondo turno di qualifiche ufficiali.

Supersport World Championship 2009
Monza, Classifica Prove Libere 2

01- Cal Crutchlow – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – 1’49.986
02- Fabien Foret – Yamaha World Supersport Team – Yamaha YZF R6 – + 0.541
03- Mark Aitchison – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 0.612
04- Joan Lascorz – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.664
05- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 0.724
06- Matthieu Lagrive – Honda Althea Racing – Honda CBR 600RR – + 0.927
07- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 1.009
08- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.084
09- Andrew Pitt – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 1.145
10- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 1.350
11- Michele Pirro – Yamaha Lorenzini by Leoni – Yamaha YZF R6 – + 1.358
12- Anthony West – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 600RR – + 1.657
13- Gianluca Nannelli – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 1.699
14- Garry McCoy – ParkinGO Triumph BE1 Racing – Triumph Daytona 675 – + 1.707
15- Franco Battaini – TNT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.967
16- Alex Polita – Hoegee Suzuki Team – Suzuki GSX-R 600 – + 1.997
17- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 2.068
18- Gianluca Vizziello – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 600RR – + 2.288
19- Patrik Vostarek – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 2.741
20- Jesco Gunther – RES Software Veidec Racing – Honda CBR 600RR – + 3.049
21- Barry Veneman – Hoegee Suzuki Team – Suzuki GSX-R 600 – + 3.052
22- Danilo Dell’Omo – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 3.104
23- Matej Smrz – MS Racing – Triumph Daytona 675 – + 3.301
24- Doni Tata Pradita – MG Competition – Yamaha YZF R6 – + 3.556
25- Russell Holland – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 3.602
26- Fabrizio Lai – Echo CRS Grand Prix – Honda CBR 600RR – + 3.850
27- Arie Vos – Veidec Racing RES Software – Honda CBR 600RR – + 3.910
28- Yannick Guerra – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 6.064
29- Josè Morillas – Holiday Gym Racing – Yamaha YZF R6 – + 7.885

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy