Supersport Magny Cours Warm Up: Sofuoglu sempre leader

Supersport Magny Cours Warm Up: Sofuoglu sempre leader

Alle sue spalle sorprende David Salom, Laverty indietro

Commenta per primo!

Alle 13:30 si decide il mondiale Supersport 2010 con Kenan Sofuoglu grande favorito, grazie ai 16 punti di vantaggio in classifica, ma anche per il passo mostrato nel weekend. Anche nel Warm Up il pilota turco già campione del mondo 2007 si è confermato su questi livelli, ottenendo il miglior riferimento cronometrico in 1’42″385, ben 4 decimi di vantaggio su David Salom con la Triumph Daytona 675 ufficiale del BE1 Racing.

Seguono in classifica le Kawasaki di Fabien Foret (Team Lorenzini by Leoni) e Broc Parkes (Team Provec Motocard.com), con Eugene Laverty in quinta posizione accusando 8 decimi di svantaggio rispetto al rivale nella corsa al titolo come d’altronde mostrato in tutti i turni di prove a Magny Cours.

Tra gli italiani settimo è Michele Pirro su Honda Ten Kate, nono Massimo Roccoli (Honda Intermoto), 13° Roberto Tamburini (Yamaha Bike Service), 17° Vittorio Iannuzzo con la Triumph BE1.

Da segnalare una scivolata senza conseguenze per l’australiano Mark Aitchison, da Silverstone in gara con la Honda del Kuja Racing con la quale è diventato presenza fissa della top ten. Il via della gara Supersport a Magny Cours è fissato per le 13:30.

Supersport World Championship 2010
Magny Cours, Classifica Warm Up

01- Kenan Sofuoglu – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – 1’42.385
02- David Salom – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 0.463
03- Fabien Foret – Team Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-6R – + 0.604
04- Broc Parkes – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.635
05- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 0.842
06- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.900
07- Michele Pirro – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 1.104
08- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 1.166
09- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.237
10- Robbin Harms – Harms Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 1.341
11- Julien Enjolras – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 1.404
12- Gino Rea – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.447
13- Roberto Tamburini – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.595
14- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 2.744
15- Axel Maurin – Team Falcone Competition – Yamaha YZF R6 – + 2.936
16- Alexander Lundh – Cresto Guide Racing Team – Honda CBR 600RR – + 3.096
17- Vittorio Iannuzzo – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 3.142
18- Mark Aitchison – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 3.733
19- Imre Toth – Team Toth – Honda CBR 600RR – + 5.059

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy